4 Dollari di vendetta

Quattro Dollari di vendetta e’ un film del 1965 con la regia di Alfonso Balcázar

Trama

Roy Dexter e Barry Haller, entrambi innamorati di Mercedes, fanno parte di una guarnigione militare di stanza a Hueco City negli anni immediatamente successivi alla guerra per l’unione. Al ritorno da una missione, i due amici decidono di chiedere alla ragazza chi dei due intende sposare e la scelta cade su Roy. Questi è però costretto subito dopo a partire per scortare un carico d’oro e Barry s’impegna a fare buona guardia alla fidanzata dell’amico.

COMPRA LA COLONNA SONORA SU AMAZON

Ost: 4 Dollari & Vendetta

 

 

Durante il viaggio, però, la pattuglia di Roy subisce un assalto, l’oro viene rubato, e il giovane ufficiale è ferito. Rimessosi prontamente in salute, Roy s’appresta a celebrare le nozze, quando viene arrestato e condannato a morte con l’accusa di aver trattato con i banditi per la spartizione dell’oro. L’intervento di Barry ottiene la commutazione della sentenza nei lavori forzati a vita.

Tornato in città sotto falso nome, dopo un abile evasione, Roy riesce ad infiltrarsi in una banda ed a scoprire che responsabili di tutti gli atti criminali dei quali è stato incolpato sono in realtà Barry ed il procuratore Hamilton. Appoggiato dal comandante del forte, non troppo convinto della colpevolezza di Roy, il giovane riesce a dimostrare la propria innocenza.Roy Dexter e Barry Hallet, entrambi innamorati di Mercedes, fanno parte di una guarnigione militare di stanza a Hueco City negli anni immediatamente successivi alla guerra per l’unione.

Al ritorno da una missione, i due amici decidono di chiedere alla ragazza chi dei due intende sposare e la scelta cade su Roy. Questi è però costretto subito dopo a partire per scortare un carico d’oro e Barry s’impegna a fare buona guardia alla fidanzata dell’amico. Durante il viaggio, però, la pattuglia di Roy subisce un assalto, l’oro viene rubato, e il giovane ufficiale è ferito. Rimessosi prontamente in salute, Roy s’appresta a celebrare le nozze, quando viene arrestato e condannato a morte con l’accusa di aver trattato con i banditi per la spartizione dell’oro.

Grazie all’intervento di Barry ottiene la commutazione della sentenza nei lavori forzati a vita. Tornato in città sotto falso nome, dopo un abile evasione, Roy riesce ad infiltrarsi in una banda ed a scoprire che responsabili di tutti gli atti criminali dei quali è stato incolpato sono in realtà Barry ed il procuratore Hamilton. Appoggiato dal comandante del forte, non troppo convinto della colpevolezza di Roy, il giovane riesce a dimostrare la propria innocenza.

Recensione

 

 

E ‘un eccitante western che contiene una storia piena di brividi, violenza, buon ritmo drammatico e direzione.  Si è proceduti in stile americano più della serie di Sergio Leone, ma includendo anche primi piani, zoom e duelli coreografici. Tutto sommato, questo film è prevalentemente un film spagnolo piuttosto che uno italiano e risulta essere una speciale interpretazione ispirata al conte di Montecristo di Alexandre Dumas. È una coproduzione di due paesi, ma è chiaramente dominata dal contingente spagnolo e le inclinazioni tradizionali dei produttori spagnoli dell’epoca hanno la loro impronta sull’intero procedimento. I western spagnoli di questa era erano molto più propensi a cercare di emulare il loro materiale di origine americano che coltivare uno stile distintivo proprio come facevano gli italiani ma il loro prodotto, anche se qui è sviluppato nella scia degli Stati Uniti con brevi commenti Spaghetti.

È un western da brivido con scene spettacolari e uno scontro mozzafiato tra il protagonista Robert Woods e dei nemici senza cuore, oltre a discutibili ufficiali statunitensi e cattivi pistoleri. È un film a medio budget con attori e tecnici professionisti, adeguati valori di produzione e risultati soddisfacenti. “4 dollari di vendetta”, per quanto allegro possa essere, ricorda molto il passato del western americano dell’era d’oro dei mattutini del sabato con un tocco dello stile cinematografico “Euro”. Performance carismatica per l’intero casting. “Four Dollars for Vengeance” è interpretato da Robert Woods come capitano di cavalleria condannato all’ergastolo in prigione sulla falsa credenza di aver architettato un’imboscata criminale.

Nel film appaiono volti familiari da Spaghetti Western come Jose Luis Martin, Gerard Tichy, Angelo Infanti, Osvaldo Genazzani, Tomas Torres, Gustavo Re. Essendo per lo più filmato in un villaggio occidentale situato in “Spieles de Llobregat” (Barcellona), e in Fraga (Huesca), entrambi sono stati i luoghi in cui sono stati girati molti prodotti western e diretti da catalani come Alfonso Balcazar, J.J. Balcazar, Jose Antonio De La Loma, Juan Bosch, Ignacio F. Iquino, Jose Maria Zabalza e Julio Buchs, tra gli altri, perché Almeria era troppo lontana ed i paesaggi hanno una somiglianza notevole. Ci sono molti bravi tecnici, una buona direzione assistente e un design appropriato, creando uno scenario evocativo. Buona la fotografia.

“4 Dollars of Revenge” è stato professionalmente diretto da Juan Jose Balcazar, anche se senza originalità; è riuscito a rendere uno Spaghetti Western fluido e accettabile. Juan Jose Balcazar al fianco dei fratelli Francisco Balcazar e Alfonso Balcázar ha prodotto e diretto molte scene di Western.

Curiosità

 

 

Uscite all’estero

Italy     5 March 1966
Spain     21 June 1967
Turkey     4 September 1967
Denmark     23 February 1968
France     2 April 1969
Sweden     21 April 1969

Titoli all’ estero

(original title)     Cuatro dólares de venganza
Argentina     4 dólares de venganza
Brazil     4 Dólares de Vingança para Ringo
Denmark     Blodplettede dollars
France     4 dollars de vengeance
Greece (transliterated ISO-LATIN-1 title)     Ta tessera dollaria tis ekdikiseos
Italy     4 dollari di vendetta
Sweden     4 dollar för hämnden
Turkey (Turkish title)     4 Kanli para
USA     4 Dollars of Revenge
USA     Four Dollars for Vengeance
West Germany     Keine Gnade für Verräter
World-wide (English title)     4 Dollars of Revenge

Locations

 

 

Fraga, Huesca, Aragón, Spain

Rome, Italy

Estudios Balcázar, Barcelona, Catalonia, Spain

Vota la recensione
[Total: 1 Average: 5]
Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader

GENERE: Western
ANNO: 1965
REGIA: Jesus Balcazar
ATTORI: Robert Woods, Dana Ghia, Angelo Infanti, Antonio Casas, Gérard Tichy, José Manuel Martín, Giulio Maculani, Antonio Molino Rojo, Gardenia Polito, Gianluigi Crescenzi, Osvaldo Genazzani, Tomás Torres, Lucio Rosato

SCENEGGIATURA: Bruno Corbucci, Giovanni Grimaldi
FOTOGRAFIA: Tino Santoni
MONTAGGIO: Juan Luis Oliver
MUSICHE: Benedetto Ghiglia
PRODUZIONE: AMBROSIANA CIN.CA (ITALIA) CIN.CAS BALCAZAR (BARCELLONA)
DISTRIBUZIONE: TITANUS
PAESE: Italia, Spagna
DURATA: 88 Min
FORMATO: CINEMASCOPE – EASTMANCOLOR

FOTO E POSTERS

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest