Ag. Jo Walker op. Estremo Oriente

Agente Jo Walker operazione Estremo Oriente e’ un film del 1966 di produzione Austria-West German-Italian-Yugoslavian-Singapore international, scritto e diretto da Gianfranco Parolini

Trama

Su richiesta dello scienziato Akron, che vive in Malesia insieme alla figlia Sybil, vengono inviati a Singapore l’agente Walker della polizia federale americana e l’amico inseparabile capitano Rowland. Akron ha confezionato un filtro che, applicato ad un “laser”, ne potenzia il raggio fino a renderlo capace di incalcolabili distruzioni; ed ora, temendo che la sua invenzione cada nelle mani di individui malintenzionati, chiede protezione. Non appena i due amici prendono contatto con il suolo malese e prima ancora di giungere presso Akron si rendono conto che i sospetti dello scienziato non sono privi di fondamento e si salvano a stento dalle mortali trappole tese loro dall’organizzazione “Old China”. Dopo varie vicissitudini, Walker e Rowland penetrano nella base nemica ed eliminano tutti gli avversari smascherandone il capo, lo stesso addetto culturale americano Jonathan Taylor, amico del professor Akron ed organizzatore d’una banda costituita in gran parte da donne.

Recensione

 

 

In questo terzo film della serie “Kommissar X”, il detective privato “Joe Walker” (Tony Kendall) viene ingaggiato per andare a Singapore per incontrare un fisico atomico di nome “Professor Akron” (Ernst Fritz Furbringer) in un disperato bisogno di protezione dagli agenti stranieri che vogliono la sua nuova invenzione riguardante un potente raggio laser in grado di abbattere qualsiasi aereo in volo. A viaggiare con lui è il suo buon amico “Capitan Tom Roland” (Brad Harris) del Dipartimento di Polizia di New York che spesso lo aiuta in merito a questioni di questo tipo. Una volta arrivati lì, tuttavia, vengono perseguitati da diversi tentativi di omicidio che servono solo a sottolineare l’importanza della loro missione. Ora, per quanto riguarda i meriti di questo film, devo dire che non pensavo che fosse abbastanza buono come i predecessori in gran parte a causa della mancanza di sviluppo del personaggio e della moltitudine di scene di combattimento di bassa qualità che sembrava dominare completamente il film. Inoltre, mancava il mistero o la suspense necessari per un film di questo tipo.

“Kommissar X – In den Klauen des goldenen Drachen” è una co-produzione di non meno di quattro paesi che si traduce in questo film di 90 minuti del 1966, il che significa che il film ha avuto il suo 50 ° anniversario l’anno scorso. Il regista è italiano Gianfranco Parolini ed è anche una delle persone che ha lavorato alla sceneggiatura di questo film. Se senti il suo nome e il nome dell’attore principale Tony Kendall, che interpreta il personaggio del titolo, allora forse hai già indovinato che questo è un altro film di Jo Louis Walker. Uno dei tanti in realtà. E non sarebbe certamente sbagliato definirli come l’approccio tedesco al franchise di James Bond in rapida ascesa (molto popolare). Proprio come con Bond, ci sono riferimenti politici qui (Guerra Fredda), ci sono dei malvagi cattivi assetati di potere, ci sono donne estremamente attraenti, alcune buone e altre cattive, e poi c’è un agente segreto al centro di esso che è fortunatamente esperto abbastanza da rimanere vivo tutto il tempo nonostante tutti i tipi di persone che cercano di ucciderlo. E, naturalmente, Bond viaggia anche per il mondo e questo film si svolge interamente in Asia. Singapore è anche opportunamente uno dei paesi di produzione.

Curiosità

 

 

Uscite all’estero

Austria 1966
Italy 5 August 1966
West Germany 30 September 1966
USA 1967
France 1968
Finland 13 December 1968

Titoli all’ estero

(original title) Kommissar X – In den Klauen des goldenen Drachen
Spain Las garras del dragón rojo
Finland (video box title) Lohikäärmeiden kynsissä
Finland Tappajat – elättekö ikuisesti?
France Commissaire X dans les griffes du dragon d’or
Greece (reissue title) Agries nyhtes stin Taylandi
Greece (transliterated ISO-LATIN-1 title) Mystikos praktor X, epiheirisis Apo Anatoli
Italy Agente Jo Walker operazione Estremo Oriente
Norway Gulljakten
Slovenia Komisar X – V krempljih zlatega zmaja
USA Agent Joe Walker: Operation Far East
USA So Darling, So Deadly
Yugoslavia (Serbian title) Komesar X – U kandzama zlatnog zmaja

Locations

 

 

Singapore

Vota la recensione
[Total: 1 Average: 5]
Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader

Titolo originale Kommissar X – In den Klauen des goldenen Drachen
Diretto da
Gianfranco Parolini (con il nome Frank Kramer)
Stefan Gommermann (sceneggiatura) &
Gianfranco Parolini (sceneggiatura) (con il nome Frank Kramer)

Paul Alfred Müller … (romanzo) (con il nome Bert F. Island)

Theo Maria Werner … (sceneggiatura)
Prodotto da
Hans Pflüger … produttore (con il nome Hans A. Pflüger)
Theo Maria Werner … produttore (con il nome Theo M. Werner)
Musica di
Mladen Gutesa … (come Bobby Gutesha)
Fotografia di
Francesco Izzarelli
Montaggio film di
Edmond Lozzi … (con il nome Edmondo Lozzi)
Progetto di produzione di
Niko Matul
Miodrag Nikolic
Direzione artistica di
Miodrag Miric
Milan Todorovic
Costumi di
Jelisaveta Gobecki
Dipartimento del trucco
Albert Nagel … truccatore
Gestione della produzione
Ernesto Gentili … direttore di produzione
Alexander Lubovic … supervisore alla produzione
Theo Maria Werner … direttore di produzione (con il nome Theo M. Werner)
Seconda unità Direttore o Assistente Direttore
Richard Richfield … assistente alla regia
Bata Stojanovic … assistente alla regia
Dipartimento del suono
Leopoldo Rosi … ingegnere del suono
Effetti speciali di
Richard Richtsfeld … pirotecnico
stunts
Brad Harris … coordinatore degli stunt
Camera e reparto elettrico
Sandro Mancori … assistente alla telecamera
Emilio Varriano … operatore di macchina fotografica
Musica
Gianfranco Parolini … compositore: canzone “Jo Walker”
Posa Miled … supervisore della sceneggiatura
Dieter Nobre … segretario di produzione

Interpreti e personaggi

Tony Kendall Jo Louis Walker / ‘Kommissar X’
Brad Harris Capitano Tom Rowland
Barbara Frey Sybille Akron
Luisa Rivelli Shabana
Ernst Fritz Fürbringer Prof. Akron (come E.F. Fürbringer)
Gisela Hahn Stella
Margaret Rose Keil selena
Giuseppe Mattei Benny (con il nome Pino Mattei)
Jacques Bézard Charly (con il nome Jacques Bezard)
Carlo Tamberlani Jonathan Taylor
Nikola Popovic Li Hu Wang
Gianfranco Parolini
Rex (come Frank Littleword)
H. Amin Takato
M. Ojatirato Lapore
Sarah Abdullah Exotin
Jelena Zigon Jelena Zigon
(con il nome Jelena Jovanovic)

FOTO E POSTERS

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest