…altrimenti ci arrabbiamo!

…altrimenti ci arrabbiamo! è un film del 1974 diretto da Marcello Fondato, con la coppia Bud Spencer e Terence Hill.

Il filo conduttore è una dune buggy rossa, modello costruito dalla Puma, che assurge a pomo della discordia della vicenda.

Trama

Ben e Kid, amici ma rivali, sono un meccanico e un camionista accomunati dalla passione per le corse automobilistiche. Vincitori, a pari merito, di una frenetica gara di rallycross, ricevono in premio una dune buggy nuova. Non potendo dividerla, decidono di giocarsela. Kid propone una gara a birra e salsicce, così i due vanno in un locale del vicino luna park per disputarsi il trofeo. La sfida viene però interrotta da una banda di scagnozzi al servizio de Il Capo, uno speculatore edilizio intenzionato a demolire il luna park per far posto alle sue costruzioni. Gli uomini distruggono il locale. Usciti, Ben e Kid si imbattono in uno dei malintenzionati, che sperona la loro dune buggy facendola incendiare.

Decisi a pretendere una nuova Dune Buggy, Ben e Kid vanno al locale ristorante del Capo, che sembra propenso ad accordare la restituzione, ma vengono dissuasi dal suo braccio destro, il Dottore: uno psicologo freudiano di origine tedesca.

Ben e Kid decidono di seguire un tirapiedi del capo, mentre si reca con due ragazze al luna park, per dargli più volte una dimostrazione della loro forza e delle loro determinazione a volere indietro la dune buggy. I due inseguono lo scagnozzo all’interno di una palestra, dove stendono a cazzotti l’intera gang.

Il Capo e il Dottore allora mandano una banda di una dozzina di motociclisti per consegnare una fantomatica Dune Buggy inesistente, seguendo le vicende in collegamento radio. Ben e Kid inizialmente stanno al gioco facendo finta di apprezzare la finta Dune Buggy, ma poi la situazione degenera e finisce con un inseguimento in moto in cui la banda di motociclisti ha la peggio.

Il Capo decide quindi, su consiglio del dottore, di assoldare Paganini, un taciturno e spietato killer proveniente dagli Stati Uniti che, con un fucile nascosto nella custodia di un violino tenterà di sbarazzarsi definitivamente dei due. Dopo aver provato inutilmente a sorprenderli in officina, Paganini segue i due in teatro, dove Ben sta tenendo le prove del “Coro dei Pompieri”, ma non riesce a tenere i due sotto tiro a causa di diversi ostacoli orditi da Kid. Dopo vari tentativi, sembra finalmente giunto il momento buono. Quando però Paganini apre la custodia del fucile, si rende conto che esso è stato sostituito con un vero violino. È stato Kid, che ora punta il vero fucile contro di lui.
La “dune buggy rossa con cappottina gialla” Puma contesa.

Mentre al ristorante il Capo e il Dottore festeggiano, certi di essersi sbarazzati dei due, arriva Paganini nei panni di un suonatore di violino mendicante: il Capo va su tutte le furie. Il Dottore lo convince però che la vera mente che guida Ben e Kid sarebbe in realtà Geremia, un vecchietto che fa da aiutante a Ben e che, tempo prima, era stato cuoco nel ristorante, e che è quindi lui che bisogna attaccare. Quando Ben e Kid scoprono Geremia pesto e malconcio, corrono al ristorante del Capo, demoliscono il locale e prendono a pugni tutto il personale.

Il giorno dopo il Capo, sconfitto, consegna a Ben e Kid ben due Dune Buggy, dichiarando soddisfacente la soluzione. Nel frattempo, il vicino luna park riapre e ricomincia la propria attività: Kid e Ben, entusiasti, si divertono a correre davanti al luna park al volante delle due auto, ma Kid si distrae e sperona la vettura di Ben, che prende fuoco. I due si ritrovano quindi al punto di partenza, dovendosi contendere l’unica vettura rimasta, e decideranno di giocarsela nuovamente a birra e salsicce.

 

Compra dvd English

 

Commento

Due amici affascinanti (Terence Hill e Bud Spencer) si alleano in una corsa di crash automobilistica per vincere un dune buggy rossa , ma i rivali partecipano a una gara il cui premio è una mini-car.

Durante la sida di hotdog e birra di Kid e Ben, per vedere chi saraì il proprietario del buggy, i vari gorilla di un mafioso locale chiamato il boss (John Sharp) demoliscono e distruggono il bar e la loro auto.

Dopo di che, il duo va a visitare il Boss e il suo aiutante (Donald Pleasence). Kid e Ben vogliono vendetta e la sostituzione del loro buggy rosso con un top giallo. Nel frattempo, Terence Hill si innamora di un artista di circo (Patty Shepard) e viene inseguito da un assassino freddo (Manuel De Blas) assunto dal Boss. Naturalmente, lungo il cammino combatteranno ladri, banditi e criminali.

Il film ha una trama semplice, le solite battute e un sacco di azioni, tra cui alcune scene di moto con un divertente torneo, divertenti risse in una palestra e una finale in un saloon. Anche se ci sono alcune lacune, in particolare l’uso eccessivo di scazzottate, limiti e salti, il film rimane molto divertente.

L’umorismo si basa sulle differenze fisiche e personali del protagonista, come è Terence Hill, l’eroe simpatico e coraggioso e Bud Spencer che è l’uomo corpulento e coraggioso. Come sempre diverse zuffe umoristiche senza sangue, né violenza.

Divertente performance di Donald Pleasence, attore britannico veterano con una lunga e prestigiosa carriera; inoltre, essendo una coproduzione spagnolo-italiana, appaiono parecchi attori spagnoli come Luis Barbero, come il vecchio proprietario del garage, Emilia Laguna come direttore musicale e Manuel De Blas come assassino silenzioso. Cinematografia accettabile da Zavattini filmato a Madrid, Spagna. Partitura musicale commerciale di Guido e Maurizio De Angelis -Oliver Onions-, comprese le canzoni di inizio che si adattano perfettamente allo stato d’animo del film. il film è professionalmente diretto da Marcello Fondato(fonte davinotti http://www.davinotti.com)

Curiosità

 

 

Gli attori John Sharp e Donald Pleasence sono doppiati entrambi da Oreste Lionello. Per distinguerne il timbro vocale, il doppiatore usò un tono più autoritario per il primo e uno più flebile per il secondo.

È stato il film che ha realizzato i maggiori incassi in Italia nella stagione cinematografica 1973-1974 con un totale, al botteghino nazionale, di 6.433.000.000 di lire.

Il film ha ricevuto recensioni di diverso genere ma è considerato, comunque, un prodotto ideale per tutta la famiglia.

Anche se privo di particolari trovate è comunque ricco di acrobatiche corse in auto, in moto e di scazzottate ad opera di due protagonisti già collaudati in precedenti opere e che ora si presentano in un simpatico ruolo di castigamatti.

È difficile comprendere quale possa essere l’idea di partenza nel realizzare un prodotto del genere, se non quella per scopi puramente commerciali, tradendo, nel caso di Marcello Fondato, anche precedenti opere da lui scritte e che avevano sicuramente un diverso spessore

Uscite all’estero

Italy 29 March 1974
West Germany 19 April 1974
Spain 19 August 1974
Denmark 11 October 1974
Sweden 22 November 1974
Finland 29 November 1974
UK 7 August 1975 (London)
USA May 1976
Japan 1 May 1976
Hungary 10 February 1977
Czech Republic 2 May 2006 (DVD premiere)
France 24 August 2010 (DVD premiere)

Titoli all’ estero

Bulgaria (Bulgarian title) Пазете се, бесни сме!
Brazil A Dupla Explosiva
Czech Republic Jestli se rozzlobíme, budeme zlí
Czech Republic (alternative title) Jestli se rozzlobíme…
Denmark (DVD title) Pas på! Vi er rasende…
Denmark Pas på! Vi er rasende…
Spain …y si no, nos enfadamos
Finland …ja täältä pesee
Finland (Swedish title) Här smäller det …
France Attention! On va s’fâcher!
UK Watch Out, We’re Mad
Greece (transliterated ISO-LATIN-1 title) To nou sas kai sas fagame
Hungary Különben dühbe jövünk
Mexico Juntos son dinamita
Netherlands (informal literal title) Pas op, of we slaan erop!
Norway Sammen er vi dynamitt!
Peru Juntos son dinamita
Poland Dwóch jak smola i siarka
Poland Uwaga, mamy swira!
Poland Z nami nie ma zartów
Portugal Juntos São Dinamite
Sweden Smockan i luften
Slovenia (alternative title) … sicer se bova razjezila
Slovenia (alternative title) Pazi, da ne bo gnece
Slovenia (alternative title) Pazi, da ne bo zmesnjav…
Slovenia Pazi, da ne pride do pretepa
Soviet Union (Russian title) …инaче мы рассердимся
Ukraine Iнакше ми розсердимося
USA Watch Out, We’re Mad
Europe (English title) Watch Out, We’re Mad
West Germany Zwei wie Pech und Schwefel
World-wide Watch Out, We’re Mad
World-wide (English title) Watch Out, We’re Mad
Yugoslavia (alternative title) (Serbian title) Pazi da ne bude guzve

Locations

 

 

Il film è stato girato fra Madrid, Poggio San Romualdo e Roma

 

Vota la recensione
[Total: 0 Average: 0]
Story
0
Actors
0
Music
0
Director
0
Average
  Loading, please wait yasr-loader

 

Titolo originale:  …altrimenti ci arrabbiamo!
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia, Spagna
Anno 1974
Durata 100 min
Rapporto 1,85:1
Genere commedia, azione
Regia Marcello Fondato
Soggetto Marcello Fondato, Francesco Scardamaglia
Sceneggiatura Marcello Fondato, Francesco Scardamaglia
Produttore Mario Cecchi Gori
Fotografia Arturo Zavattini
Montaggio Sergio Montanari
Musiche Oliver Onions
Scenografia Francesco Vanorio

Interpreti e personaggi

Terence Hill: Kid
Bud Spencer: Ben
John Sharp: il Capo
Paty Shepard: Liza
Donald Pleasence: il Dottore
Manuel de Blas: Paganini
Deogratias Huerta: Attila
Luis Barbero: Geremia
Emilio Laguna: il direttore d’orchestra
Giancarlo Bastianoni: atleta in palestra
Giovanni Cianfriglia: atleta in palestra
Osiride Pevarello: atleta in palestra

Doppiatori italiani

Pino Locchi: Kid
Glauco Onorato: Ben
Oreste Lionello: Il Capo, il Dottore
Michele Gammino: Attila

 

FOTO E POSTERS

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi