Blindman (il cieco)

Blindman (titolo alternativo: Il cieco) è un film del regista Ferdinando Baldi del 1971 ed ha fra i protagonisti Ringo Starr, ex batterista dei Beatles.

Trama

Blindman è un pistolero cieco che riesce a orientarsi grazie a un udito finissimo e a un cavallo addestrato. Ha comprato da un gruppo di avventurieri cinquanta donne provenienti dall’Europa per portarle fino a un villaggio del Texas dove dovrebbero convolare a nozze con un gruppo di minatori.

 

COMPRA DVD ITALIA

Blindman

519w1xugpyl

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I fornitori di donne però dopo aver preso i soldi hanno ceduto le donne a una banda di messicani guidata da Domingo e da suo fratello Candy. I due intendono usarle come esca per attirare in trappola e catturare El General, comandante delle truppe dell’esercito regolare. Il piano dei banditi si infrange contro la cocciutaggine del pistolero cieco che non ha alcuna intenzione di rinunciare a portare le donne al villaggio dove sono destinate.

Nella battaglia contro la banda di Domingo non è solo. Con lui ci sono Pilar, una ragazza al centro delle moleste attenzioni di Candy, e il vecchio padre. Con il loro aiuto riesce a liberare le donne ed El General uccidendo anche Candy dopo che questi si è macchiato dell’assassinio del vecchio padre di Pilar.

Mentre sta fuggendo con le ragazze viene raggiunto da Domingo e dalla sua banda ma il pistolero cieco trova un aiuto insperato nell’arrivo di El General e delle sue truppe. Quando le sue tribolazioni sembrano arrivate alla fine per Blindman ricomincia un nuovo inseguimento.

Commento

Blindman è un western veramente atipico, ma sicuramente molto accattivante ed interessante. Western-spaghetti dove il cowboy di turno è cieco. Questo limite, però, non gli impedisce di sparare dritto e di mettersi contro una banda di messicani che rapisce delle ragazze. Film sorretto dalla simpatia del protagonista, che non si prende mai sul serio e dalla presenza dell’ex-Beatle Ringo Starr, che si “accontenta” d’interpretare il fratello del cattivo. Il regista Ferdinando Baldi e più precisamente lo stesso Tony Anthony prendono spunto da un eroe protagonista di una serie del Sol Levante: il samurai cieco Zatoichi. Violento ma allo stesso tempo anche divertente, questo film vanta un particolare veramente azzeccato: Blindman non è un superuomo, ma, al contrario, spesso viene messo in ridicolo. (fonte davinotti http://www.davinotti.com)

Vota la recensione
[Total: 1 Average: 4]
Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader
FOTO E POSTERS

 

Titolo originale: Blindman

 

Paese di produzione Italia
Anno 1971
Durata 106 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere western
Regia Ferdinando Baldi
Soggetto Tony Anthony
Sceneggiatura Tony Anthony, Vincenzo Cerami, Piero Anchisi
Produttore Allen Klein
Casa di produzione ABKCO Films
Distribuzione (Italia) PAC
Fotografia Riccardo Pallottini
Montaggio Roberto Perpignani
Musiche Stelvio Cipriani
Scenografia Gasone Carsetti
Costumi Mario Ambrosino

Interpreti e personaggi
Tony Anthony: Blindman

Alberto Dell’acqua  la controfigura al protagonista
Ringo Starr: Candy
Lloyd Battista: Domingo
Magda Konopka: Dolce Mamma
Raf Baldassarre: El General
Agneta Eckemyr: Pilar
Marisa Solinas: Margherita
Solvi Stubing
Malisa Longo
Carla Brait

Doppiatori italiani
Giuseppe Rinaldi: Tony Anthony
Carlo Alighiero: Ringo Starr
Pino Locchi: Lloyd Battista
Anna Miserocchi:: Magsa Konopka
Carlo Romano: Raf Baldassarre
Vittoria Febbi: Agneta Eckemyr

Facebooktwittergoogle_pluspinterest