Colpo maestro al servizio di Sua Maestà britannica

Colpo maestro al servizio di Sua Maestà britannica è un film del 1967 diretto da Michele Lupo e interpretato da Adolfo Celi, Richard Harrison, Margaret Lee e Mary Arden.

Trama

A Madrid l’attore Lang viene ingaggiato da monsieur Bernard per impersonare un certo mister Owen per un certo periodo. Trasferitosi a Parigi Lang viene addestrato per il suo ruolo, cioè sostituire Owen quale controllore dei prelievi dei diamanti presso la General Diamond di Londra.[1]

Lang permette così ai suoi compagni di entrare in possesso di una considerevole quantità di diamanti. Ma dietro l’operazione si cela una mossa del controspionaggio britannico finalizzato a dimostrare la fallacità delle misure di sicurezza e monsieur Barnard è in realtà lo stesso capo del servizio segreto britannico. Il presidente della General Diamond è così costretto ad accettare l’inserimento di agenti nella sua organizzazione.[1]

Nel frattempo viene rilevata della radioattività nei depositi di diamanti: qualcuno all’interno della General Diamond sta cercando di appropriarsi dei diamanti e Lang, alla fine, scoprirà trattarsi di un insospettabile membro dello stesso controspionaggio.

Recensione

 

 

Negli anni Sessanta andavano di moda le pellicole sulla grande rapina: spesso ambientato oltremanica nei copioni nostrani, come in questo Colpo maestro al servizio di sua maestà britannica (sceneggiatura di Gianviti, Continenza e Josè Luis Martinez Molla).

Richard Harrison (in uno dei ruoli più ironici di sempre) interpreta un attore di Spaghetti Western che viene avvicinato un giorno da un gruppo di uomini che gli offrono un lavoro da attore. Lui accetta di ascoltare e scopre che questo non è un ruolo ordinario. Sembra che l’attore abbia una notevole somiglianza con Arthur Lang, un alto dirigente dello scambio di diamanti. Questi uomini vogliono che si atteggi  a Lang e li aiuti a rubare una fortuna in diamanti. Il film presenta una delle trame più intelligenti che si possano immaginare. Ci sono più colpi di scena, più diversivi e colpi di genio di quelli che vedrai in una dozzina di altri film messi insieme. Ogni volta che pensi di aver capito, la trama ti porta da un altra parte. È davvero un pezzo straordinario di scrittura.

Al di là della trama, il cast è un altro grande highlight. Richard Harrison non è mai stato migliore. L’ho visto negli Spaghetti Western, peplums e altri film di genere, ma non ricordo di aver goduto di una sua esibizione tanto quanto questa. Harrison è affiancato da un cast meraviglioso che include i regulars del genere Adolfo Celi e Margaret Lee. Entrambi sono anche eccellenti nei loro ruoli. La maggior parte del resto del cast, con la notevole eccezione di Luciano Pigozzi, non mi era familiare, ma erano tutti molto bravi.

Potrei andare avanti e indietro con i superlativi. Solida regia di Michele Lupo, ambientazioni e scenografie eccellenti, tensione reale e suspense, fotografia eccezionale e ritmo meraviglioso – tutto ciò che riguarda la pellicola è perfetto. Un ultimo punto saliente è la musica. La colonna sonora di Francesco De Masi si adatta perfettamente al film. Il tema principale è uno di quei brani musicali che resteranno nella tua testa molto tempo dopo la fine del film.

Curiosità

 

 

Uscite all’estero

Italy     23 February 1967
Spain     1 June 1967     (Madrid)
Sweden     26 February 1968
West Germany     15 March 1968
Turkey     April 1968
Denmark     18 August 1969
Norway     5 March 1970     (Oslo)

Titoli all’ estero

Brazil     Golpe de Mestre a Serviço de Sua Majestade Britânica
Denmark     Kugleregn og diamanter
Spain     Gran golpe al servicio de su majestad británica
France     Coup de maître
France (video title)     Coup de maître au service de sa majesté britannique
Greece (transliterated ISO-LATIN-1 title)     I nyhta tis megalis listeias
Sweden     Om du lever så skjut
Turkey (Turkish title)     Londra soygunu
USA     Master Stroke
West Germany (video title)     Der Super-Coup der Profi-Asse
West Germany     Die Doppelgänger
Yugoslavia (Serbian title)     Pljacka po nalogu britanske tajne sluzbe

Locations

London, England, UK

Vota la recensione
[Total: 1 Average: 5]
Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader

Titolo originale    Colpo maestro al servizio di Sua Maestà britannica
Lingua originale    italiano
Paese di produzione    Spagna, Italia
Anno    1967
Durata    100 min
Rapporto    2,35 : 1
Genere    poliziesco, drammatico
Regia    Michele Lupo
Soggetto    Sandro Continenza, Roberto Gianviti, José Luis Martínez Mollá
Sceneggiatura    Sandro Continenza, Ettore Giannini, Roberto Gianviti, José Luis Martínez Mollá
Produttore    Edmondo Amati
Produttore esecutivo    Maurizio Amati
Casa di produzione    Atlanta Films, Fida Cinematografica
Fotografia    Francisco Sánchez
Montaggio    Antonietta Zita, Annamaria Roca
Effetti speciali    Aurelio Pennacchia
Musiche    Francesco De Masi
Scenografia    Gastone Carsetti
Costumi    Walter Patriarca
Trucco    Marcello Di Paolo, Ernesta Cesetti

Interpreti e personaggi

Richard Harrison: Arthur Lang
Adolfo Celi: Bernard
Mary Arden: Dorothy
Gérard Tichy: Max
Margaret Lee: Evelyn
Jacques Herlin: Goldsmith
Antonio Casas: Jenkins
Eduardo Fajardo: Ferrick
Andrea Bosic: Van Doren
Livio Lorenzon: Miguel
Ennio Balbo: il dottore
Luciano Pigozzi: Billy
George Eastman
Tom Felleghy
Don Moor
Roberto Dell’Acqua

Doppiatori italiani

Pino Locchi: Richard Harrison
Renato Turi: Adolfo Celi
Rita Savagnone: Margaret Lee
Carlo D’Angelo: Antonio Casas
Glauco Onorato: Eduardo Fajardo
Manlio Busoni: Gerard Tichy
Mario Feliciani: Andrea Bosic
Mario Pisu: Livio Lorenzon
Giampiero Albertini: Luciano Pigozzi
Oreste Lionello: Ennio Balbo
Sergio Graziani: George Eastman
Sergio Tedesco: Tom Felleghy
Vittoria Febbi: Mary Arden

FOTO E POSTERS

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest