Controrapina

Controrapina (The Rip Off) è un film d’azione del 1975 diretto da Antonio Margheriti.

Il film è stato distribuito in Italia soltanto a partire dal 1979.

Chris, famoso scassinatore, ormai anziano, vive in un tranquillo ranch, quando Jeff, figlio di un suo amico morto, gli racconta che è in pericolo di vita, a causa di grosse scommesse. Il ragazzo lo convincerà a recarsi a New York per rubare dei diamanti in mano a contrabbandieri tedeschi, ma alla fine, dopo essersi scontrato con la banda, solo lui e un suo amico, Sam, riusciranno a salvarsi.

Sebbene il copione e certi dosaggi d’azione e violenza della regia, così come alcuni classici stereotipi del “genere” gangster, siano di grana grossa, Controrapina ha parecchie frecce al suo arco. A cominciare dalla squallida ambientazione in una metropoli coperta di neve ed estranea a ogni misura d’uomo per finire alla spettacolare sequenza di un incendio ove periscono alcuni “vilains”. Vecchi filibustieri dello schermo, Lee Van Cleef e Lionel Stander reggono l’intera partita, e soprattutto lo scavato e legnoso Lee, con un anello da zingaro ormai brizzolato all’orecchio, regala al suo Chris credibilità e chiaroscuri. ”
G.Gs.(Giovanna Grassi) – Corriere della Sera – 25/04/1979

Girato in una Manhattan ammantata di neve e ripresa spesso di notte, Controrapina è un poliziesco tipico di questo momento in cui, per far fronte alla concorrenza dei telefilm e attirare l’attenzione di un pubblico sempre più esigente, i film acquistano toni morbosi, esoterici, fantascientifici. Questo di Anthony M. Dawson, come indica il titolo, gioca su un ribaltamento di situazione che si aggiunge alla suspense creata dalla rapina. […] Girato col fine d’intrattenere, il film sopperisce alla fragilità del disegno originale con una vasta galleria di personaggi immessi in un complicato gioco delle parti, del quale gioco la rapina non rappresenta che una prima mossa. E questa volta è opportuno tenere conto dell’avviso di non entrare in sala durante gli ultimi dieci minuti, perché, in effetti, conoscere il finale dell’ingarbugliata vicenda toglierebbe al film molto interesse. ”
R.F.(Renzo Fegatelli) – La Repubblica – 25/04/1979


Titolo originale The Rip Off

Paese di produzione Italia, Germania Ovest
Anno 1975
Durata 103 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere azione
Regia Antonio Margheriti
Soggetto Paul Costello, Giovanni Simonelli
Sceneggiatura Paul Costello, Giovanni Simonelli
Produttore Carlo Ponti
Fotografia Sergio D’Offizi
Montaggio Roberto Sterbini
Musiche Paolo Vasile
Scenografia Francesco Bronzi

Interpreti e personaggi
Lee Van Cleef: Chris
Karen Black: Clarissa
Edward Albert: Jeff
Robert Alda: Capitano Donati
Lionel Stander: Sam
Angelo Infanti: Ispettore
Antonella Murgia: Jessica
Peter Carsten: Van Stratten
Dan van Husen: Hans
Steven Burch: Fred

Facebooktwittergoogle_pluspinterest