Creed 2

 

creed43ggsggggfsgg5

 

 

 

 

 

 

 

 

Creed II è un film del 2018 diretto da Steven Caple Jr., con protagonisti Michael B. Jordan, Sylvester Stallone e Tessa Thompson.

La pellicola è il sequel del film del 2015 Creed – Nato per combattere, spin-off della saga di Rocky Balboa, e riprende alcuni personaggi e vicende di Rocky IV (1985)

Trama

In Creed 2, ritroviamo Michael B. Jordan nei panni del pugile Adonis Creed. La sua vita è diventata un equilibrio tra gli impegni personali e l’allenamento per il suo prossimo grande combattimento: la sfida della sua vita.

Affrontare un avversario legato al passato della sua famiglia, non fa altro che rendere più intenso il suo imminente incontro sul ring. Rocky Balboa (Sylvester Stallone) è sempre al suo fianco e, insieme, Rocky e Adonis si preparano ad affrontare un passato condiviso, chiedendosi per cosa valga la pena combattere per poi scoprire che nulla è più importante della famiglia.

Creed II è un ritorno alle origini, alla scoperta di ciò che un tempo ti ha reso un campione, senza dimenticare che, ovunque andrai, non puoi sfuggire al tuo passato.

Recensione

 

 

Il film è il sequel di Creed, prosegue con la serie di Rocky, concentrandosi sul figlio di Apollo Creed, Adonis Creed (Michael B. Jordan). Nel primo film il contendente numero uno per il campionato dei pesi massimi del mondo, Adonis diventa presto campione. È una notte meravigliosa per lui, la sua ragazza Bianca (Tessa Thompson), e il suo allenatore, ex campione del mondo Rocky Balboa (Sylvester Stallone), Una sfida diversa da qualsiasi altra sta arrivando però, in Viktor Drago (Florian Munteanu), l’imponente figlio dell’ex rivale di Balboa / Creed Ivan Drago (Dolph Lundgren). Tutti sanno che Ivan ha ucciso Apollo sul ring, quindi Adonis si sente come se non avesse altra scelta che combattere contro di lui. Rocky lo avverte del pericolo, ma è inutile. Inizia così un vero sequel di Rocky, appena raccontato con tutta l’emozione aggiuntiva che Creed ha messo in atto. Steven Caple Jr. dirige una sceneggiatura che Stallone ha co-scritto con Juel Taylor (Cheo Hodari Coker e Sascha Penn hanno lavorato anche alle bozze a un certo punto), mentre gli attori di supporto includono Wood Harris, Russell Hornsby, Phylicia Rashad, Andre Ward e altro ancora. Ludwig Göransson ha composto la colonna sonora, mentre la cinematografia è di Kramer Morgenthau.

“Creed II” ci regala gli intensi montaggi di allenamento e gli incredibili combattimenti che sono un marchio di fabbrica nel franchise “Rocky”, ma ciò che veramente spicca sono le cose che accadono al di fuori delle corde. Quello che inizia come una storia di vendetta si evolve lentamente in una storia di padri e figli e la costruzione di nuovi lasciti. Al suo centro è il lavoro di Jordan, che ancora una volta come Creed offre una performance che mostra perché è una star del cinema. Il suo carisma abbinato al suo talento è un pacchetto completo che ogni franchising sogna. Poi c’è la chimica tra Jordan e Thompson che aggiunge un altro potente strato. Stallone, che ha ottenuto una nomination all’Oscar per aver interpretato Balboa in “Creed”, interpreta ancora una volta il ruolo che ha definito la sua carriera, in particolare nel potente finale del film.

Per i fans di questo franchise sara’ davvero un piacere, perché Creed II colpisce tutte le note che vuoi sia in un sequel di Creed che in una nuova puntata di Rocky. È difficile immaginare che chiunque sia un fan non si innamori di questo film. Ti alzerai letteralmente e esulterai. La sicurezza con cui i cineasti e le star lavorano nel regno previsto della serie è davvero qualcosa da guardare.

Michea B Jordon è fenomenale come Adonis Creed, ogni cosa che passa attraverso di lui si sente cosi’ come ogni pugno sul ring. Tessa Thompson ha di nuovo un ruolo importante in questo film ed è anche eccellente. Sono un’ottima coppia e  la storia d’amore e’diventata importante in questo film come Rocky e Adrian in Rocky. Dolph Laundren è Ivan Drago, non sembra che abbia mai lasciato la parte. Anche se non ha detto molto in Rocky IV. Ha molto altro da dire in questo film. I suoi manierismi sono chiari e lui è qualcuno a cui si potrebbe dare un premio come miglior attore non protagonista.
Suo figlio è fantastico come Viktar Drago. E’ uno a cui fare attenzione e fa la sua parte nel film, nel ruolo del cattivo. Sylvester Stallone è assolutamente incredibile come Rocky, il personaggio è di nuovo solo e grazie alla sua interpretazione ti senti partecipe delle sue vicende. Golden globe o performance da Oscar per lui.

Curiosità

 

 

Durante le anteprime del martedì, il film ha incassato 3,7 milioni di dollari, piazzandosi al secondo posto dietro a Ralph spacca Internet (3,8 milioni); l’incasso è uno dei migliori di sempre per le anteprime del weekend del giorno del ringraziamento.

Nel primo weekend di programmazione nelle sale statunitensi il film si posiziona al secondo posto del botteghino con un incasso di 55,8 milioni di dollari, al di sopra delle aspettative iniziali, battendo l’incasso del primo film (42,1 milioni).Nel secondo weekend statunitense si posiziona al terzo posto con un incasso di 16,8 milioni di dollari arrivando ad un totale di 81,1 milioni.

Critica

Il film è stato accolto positivamente dalla critica.

Le prime recensioni dopo la première sono tutte positive: indiewire.com dà una B al film,[23] mentre Variety lo promuove[24] così come thewrap.com.

Per Variety il film “è stato realizzato con cuore e abilità”, lodando il grande impegno di Jordan, mentre secondo Entertainment Weekly “il regista ha realizzato uno stimolante racconto di padri e figli, pentimento e redenzione, solitudine e famiglie – le sottili tematiche che hanno sempre spinto in avanti i film della serie”; ThePlaylist descrive il film come “coinvolgente, emozionante, appassionante e che intrattiene” mentre indieWIRE ritiene che “sia Credd che questo sequel aiutano a riscoprire l’eccitazione nonostante sappiamo già cosa aspettarci”

Uscite all’estero

Canada     21 November 2018
USA     21 November 2018
Israel     22 November 2018
Finland     23 November 2018
Poland     23 November 2018
Romania     23 November 2018
Sweden     23 November 2018
Indonesia     28 November 2018
Philippines     28 November 2018
Australia     29 November 2018
UK     30 November 2018
Ireland     30 November 2018
South Africa     30 November 2018
Norway     7 December 2018
Denmark     20 December 2018
Portugal     27 December 2018
France     9 January 2019
Netherlands     10 January 2019
Russia     10 January 2019
Japan     11 January 2019
Argentina     17 January 2019
Brazil     24 January 2019
Colombia     24 January 2019
Germany     24 January 2019
Italy     24 January 2019
Spain     25 January 2019

Titoli all’ estero

(original title)     Creed II
Argentina     Creed II: Defendiendo el legado
Brazil     Creed II
Canada (French title)     Creed II
France     Creed 2
Germany (short title)     Creed II
Germany     Creed II: Rocky’s Legacy
Hungary     Creed II.
Israel (Hebrew title)     Creed 2
Italy     Creed II
Lithuania     Krydas II: Kylanti legenda
Mexico     Creed II: Defendiendo el legado
Poland     Creed II
Portugal     Creed II
Romania     Creed II
Russia     Крид 2
Serbia     Krid 2
Spain     Creed II: La leyenda de Rocky
Turkey (Turkish title)     Creed II – Efsane Yükseliyor
USA     Creed II
World-wide (English title) (alternative spelling)     Creed 2

Locations

 

 

Deming, New Mexico, USA

Philadelphia, Pennsylvania, USA

Morton, Pennsylvania, USA

New Mexico, USA

Chester, Pennsylvania, USA

Pennsylvania, USA

Vota la recensione
[Total: 0 Average: 0]
Story
0
Actors
0
Music
0
Director
0
Average
  Loading, please wait yasr-loader

Titolo originale Creed II
Lingua originale    inglese
Paese di produzione    Stati Uniti d’America
Anno    2018
Durata    129 min
Genere    drammatico, sportivo
Regia    Steven Caple Jr.
Soggetto    storia di Sascha Penn e Cheo Hodari Coker
personaggi creati da Sylvester Stallone e Ryan Coogler
Sceneggiatura    Sylvester Stallone, Juel Taylor
Produttore    Sylvester Stallone, Kevin King Templeton, Charles Winkler, William Chartoff, David Winkler, Irwin Winkler
Produttore esecutivo    Ryan Coogler, Guy Riedel
Casa di produzione    Metro-Goldwyn-Mayer, Warner Bros., New Line Cinema
Distribuzione (Italia)    Warner Bros.
Fotografia    Kramer Morgenthau
Montaggio    Dana E. Glauberman
Musiche    Mike Will Made It
Scenografia    Franco-Giacomo Carbone
Costumi    Lizz Wolf

Interpreti e personaggi

Michael B. Jordan: Adonis Johnson
Sylvester Stallone: Rocky Balboa
Tessa Thompson: Bianca
Dolph Lundgren: Ivan Drago
Florian Munteanu: Viktor Drago
Russell Hornsby: Buddy Marcelle
Phylicia Rashād: Mary Anne Creed
Wood Harris: Tony ‘Little Duke’ Evers
Andre Ward: Danny ‘Stuntman’ Wheeler
Brigitte Nielsen: Ludmila Drago
Milo Ventimiglia: Robert Balboa, Jr.
Roy Jones Jr.: Se stesso
Michael Buffer: Se stesso
Evander Holyfield: Se stesso
Sugar Ray Leonard: Se stesso

FOTO E POSTERS

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest