Enzo Castellari in Almeria

Sembra un aneddoto da un’altra epoca. Due registi che si incontrano a Fort Bravo, una città nella parte occidentale di Tabernas, Almeria, terra che ha fatto da sfondo ai film più memorabili ammirati dai fans dei western europei. Un nuovo periodo d’oro per l’ Almeria.

Oscurato solo dal bagliore che ha vissuto negli anni ’60, quando Almeria era conosciuta come la Hollywood d’Europa.

I due registi Enzo G. Castellari e Jacques Audiard, si sono incontrati a Fort Bravo mentre organizzavano le locations per i rispettivi film, che presto inizieranno le  riprese.

Ma questo incontro è ancora più importante perché entrambi i registi stanno riprendendo a fare western.

Il film di Jacques Audiard sarà intitolato, in linea di principio, come il romanzo su cui si basa, The Sister Brothers, scritto da Patrick deWitt. Racconta la storia di due fratelli a caccia di un rapinatore nel deserto dell’Oregon.

The Sister Brothers è in pre-produzione e le riprese inizieranno tra settimane. La città di Tabernas Fort Bravo sarà il suo principale centro operativo nella provincia di Almeria.

fort-bravo-saloon-730x410

 

 

 

 

 
Enzo G. Castellari, uno dei registi più importanti  degli spaghetti western, con titoli girati in Almería come Ammazzali tutti e torna solo e molti altri, torna in Almería per girare il sequel di uno dei personaggi più mitici del western, Keoma, interpretato da Franco Nero, che si prevede come protagonista anche per questo nuovo film.

Sono passati 41 anni Keoma riparte con lo stesso tandem che gli diede vita, Castellari / Nero, e con il titolo di Keoma risorge. Piu’ avanti si conosceranno maggiori dettagli. Per ora si sa che è in pre-produzione e in poco più di un mese inizierà le riprese nei villaggi della provincia di Almeria e in altre località.

Castellari ha annunciato il suo film quando è stato invitato dall’ Almeria Film Festival Taverne, appuntamento che dimostra la forza e la nuova dimensione che ha ora il western a livello internazionale, per ricevere un caloroso omaggio nel 2014. In quell’occasione ha visitato alcuni dei luoghi in cui ora appunto girera’ il nuovo film

Facebooktwittergoogle_pluspinterest