I senza nome

a827c8689cfcf91f4bc7191dc0b50684

I senza nome (Le cercle rouge) è un film noir del 1970 del regista francese Jean-Pierre Melville.
Penultima pellicola dell’autore, è considerata una delle migliori nel genere della storia del cinema

« Buddha prese un pezzo di gesso rosso, tracciò un cerchio e disse:
Se è scritto che due uomini, anche se non si conoscono, debbono un giorno incontrarsi, può accadere loro qualsiasi cosa e possono seguire strade diverse, ma al giorno stabilito, ineluttabilmente, essi si ritroveranno in questo “CERCHIO ROSSO”… »

 

 

Interpreti e personaggi
Alain Delon: Corey
Gian Maria Volonté: Vogel
Yves Montand: Jansen
Bourvil:[1] Il commissario Mattei
Paul Crauchet: Il ricettatore
Paul Amiot: Il capo della polizia
Pierre Collet: Il guardiano della prigione
François Périer: Santi
André Ekyan: Rico
Jean-Pierre Posier: L’assistente di Mattei
Yves Arcanel: Il giudice istruttore
René Berthier: Il direttore del P.J.
Jean-Marc Boris: Il figlio di Santi
Jean Champion: Il casellante
Yvan Chiffre: Un poliziotto
Anna Douking: La vecchia amica di Corey
Robert Favart: Il venditore vicino a Mauboussin
Roger Fradet: Un poliziotto
Édouard Francomme: Il guardiano del biliardo
Jean Franval: Il proprietario dell’hotel

Facebooktwittergoogle_pluspinterest