Il prezzo del potere

Il prezzo del potere è un film del 1969, diretto da Tonino Valerii. Il film si ispira vagamente al delitto Kennedy tenendo valida l’ipotesi di più cecchini.

Trama

Nel 1881, terminata la guerra di Secessione, il presidente degli Stati Uniti James Garfield si impegna a ristabilire l’ordine e la legge nel paese, ma soprattutto tenta di affrontare e risolvere i problemi all’origine del conflitto. La sua azione viene contrastata da vari gruppi economici e politici: a Dallas, dove il presidente è atteso in visita, un gruppo di notabili guidati dal banchiere Pinkerton la complicità dello sceriffo Jefferson organizza un piano per ucciderlo.

Scoperti dal vecchio Willer, lo uccidono. Il suo cadavere viene scoperto dal figlio William Willer detto Bill, un texano che ha combattuto volontario nell’esercito nordista proprio sotto il comando di Garfield. Messosi sulle tracce degli assassini del padre insieme al suo amico ed ex commilitone Jack Donovan, scopre e sventa un primo attentato al presidente ma non riesce a evitarne un secondo. Garfield viene assassinato e l’incolpevole Jack Donovan incarcerato con l’accusa di averlo ucciso. Bill Willer non crede alla versione ufficiale e si mette sulle tracce dei veri responsabili mentre Jack muore durante il trasferimento nelle prigioni di Fort Worth. Alla fine trova e punisce i responsabili nonostante l’azione di disturbo messa in atto da Arthur McDonald, un misterioso e ambiguo agente dei servizi segreti. Proprio quest’ultimo, che ha il compito di evitare la diffusione di notizie destinate a turbare l’ordine pubblico, lo convince a consegnargli e quindi a far sparire per sempre i documenti che spiegano le ragioni vere del complotto.

Recensione

 

 

“Il Prezzo Del Potere” di Tonino Valerii. “The Price Of Power” è uno Spaghetti Western eccellente e avvincente che rispecchia l’assassinio di Kennedy. Una grande interpretazione di Giuliano Gemma e una colonna sonora eccellente di Luis Bacalov sono solo due dei tanti motivi per guardare questo film.

Nel 1881 il Texas è diviso tra coloro che apprezzano l’abolizione della schiavitù e vogliono solo vivere in pace, e coloro che, dopo 16 anni, vogliono ancora reinstallare la confederazione. Nonostante gli avvertimenti, il presidente James Garfield, che vuole stabilire una nuova politica di uguaglianza, decide di visitare Dallas, dove i funzionari delle forze dell’ordine corrotte stanno pianificando il suo assassinio. Bill Willer (Giuliano Gemma) e due dei suoi amici, un uomo di colore di nome Jack Donovan (Ray Shaunders), e un ragazzo menomato di nome Nick (Manuel Zarzo) sono determinati a prevenire l’omicidio del presidente.

Dal momento che James Garfield non è stato assassinato da razzisti, che volevano reinstallare la confederazione in Texas, ma a Washington DC da Charles Guiteau mentalmente instabile, la trama di “Price Of Power” è, naturalmente, un’assurdità storica. Dal momento che il film, tuttavia, non rivendica la precisione storica, ma cerca di alludere all’assassinio di Kennedy del 1963 a Dallas, il fatto che la storia sia fittizia è legittima.

Giuliano Gemma offre prestazioni eccellenti come il personaggio principale Bill Willer, Benito Stefanelli è grande come il corrotto sceriffo Jefferson. Altre buone performance sono quelle di Ray Shaunders come Jack, l’amico nero di Bill, Warren Vanders nei panni di Arthur McDonald, il consigliere del presidente, e Fernando Rey nei panni di Pinkerton, un uomo d’affari ricco e malvagio. La colonna sonora di Luis Enríquez Bacalov è fantastica, la fotografia e le location sono eccellenti e (come nel “Day of Anger” di Valerii) ricordano molto Sergio Leone, per il quale Valerii lavorava come assistente alla regia di “A Fistful Of Dollars “e” per pochi dollari in più “.

Detto questo, “Il Prezzo Del Potere” è, dopo “Day Of Anger”, un altro eccellente Spaghetti Western che mostra sia il grande talento di Giuliano Gemma come attore che di Tonino Valerii come regista. Il film è un must per gli appassionati di Spaghetti Western

Curiosità

 

 

Un Presidente degli Stati Uniti di nome James Garfield è esistito davvero. Non è morto a Dallas ma è stato anche lui assassinato. James Abraham Garfield è stato il ventesimo Presidente degli Stati Uniti d’America. Eletto alla Casa Bianca il 4 marzo 1881 ci resta poco più di tre mesi. Il 2 luglio infatti viene ferito gravemente a Elberon, nel New Jersey, dal revolver del disoccupato Charles Guiteau e muore il 19 settembre dopo due mesi di agonia

La voce di Van Johnson è doppiata da un altro attore nella versione in lingua inglese.

Verso l’inizio del film, un poster, intitolato “Wanted for treason” è visto su un muro. Include immagini frontali e laterali, come le “foto segnaletiche” della polizia. Un poster simile è stato pubblicato a Dallas con la foto del presidente Kennedy prima del suo assassinio.

All’arrivo alla stazione di Dallas, la moglie del presidente riceve alcune rose rosse. La stessa cosa è successa a Jackie Kennedy all’arrivo a Love Field per la visita del presidente Kennedy a Dallas. Dovevano essere gialle, per commemorare “La rosa gialla del Texas”, ma tutte le rose gialle erano già state collocate al Trade Mart, dove doveva parlare JFK, e solo quelle rosse erano disponibili.

Uscite all’estero

Italy 18 December 1969
Netherlands 25 June 1970
West Germany 4 September 1970
Spain 7 September 1970 (Madrid)
Sweden 28 September 1970
Denmark 18 November 1970
Finland 27 July 1973
Norway 4 March 1977

Titoli all’ estero

Argentina Ringo y el precio del poder
Bulgaria (Bulgarian title) Цената на властта
Brazil O Preço do Poder
Canada (English title) A Bullet for the President
Canada (French title) Le prix du pouvoir
Denmark Texas’ tavse hævner
Spain (alternative title) Dallas Story
Spain La muerte de un presidente
Finland (TV title) Dallasin surmanluodit
Finland (Swedish title) En hämnares väg
Finland Tappajan tie
France Texas
UK The Price of Power
Greece (reissue title) O anthropokynigos tou Texas
Greece (transliterated ISO-LATIN-1 title) O kynigos ton 7 symmorion
Hungary A hatalom ára
Mexico Ringo y el precio del poder
Netherlands De prijs voor de macht
Portugal O Preço do Poder
Sweden Det blodiga Dallas
USA (poster title) A Bullet for the President
USA (reissue title) The Price of Honor
USA The Price of Power
West Germany Blutiges Blei
World-wide (English title) The Price of Power

Locations

 

 

Guadix, Granada, Andalucía, Spain

La Calahorra, Granada, Andalucía, Spain

Tabernas, Almería, Andalucía, Spain

Filming Dates

August 1969

Vota la recensione
[Total: 1 Average: 5]
Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader

Titolo originale Il prezzo del potere
Lingua originale inglese
Paese di produzione Italia
Anno 1969
Durata 108 min
Rapporto 2,35 : 1
Genere western
Regia Tonino Valerii
Soggetto Massimo Patrizi
Sceneggiatura Massimo Patrizi
Produttore Bianco Manini
Produttore esecutivo Bianco Manini
Casa di produzione Films Montana, Patry Film
Distribuzione (Italia) Cidif Film
Fotografia Stelvio Massi
Montaggio Franco Fraticelli
Musiche Luis E. Bacalov
Scenografia Carlo Leva
Costumi Giorgio Desideri
Trucco Walter Cossu

Interpreti e personaggi

Giuliano Gemma: Bill Willer
Warren Vanders: Arthur McDonald
María Cuadra: Lucretia Garfield
Raï Saunders: Jack Donavan
Fernando Rey: Pinkerton
Antonio Casas: Willer
Benito Stefanelli: Sheriff Jefferson
María Luisa Sala:
Massimo Carocci:
Angel Del Poso:
Franco Meroni:
Francisco Sanz:
Ángel Álvarez:
Norma Jordan:
Julio Peña:
Luis Rico:
Manuel Zarzo: Nick
José Suárez: Slim
Van Johnson: President James Garfield
Frank Braña: Mortimer
Carlos Bravo:
José Calvo: il dottor Strips
José Canalejas:
Lisardo Iglesias:
Ralph Neville:
Joaquín Parra:
Riccardo Pizzuti: Wallace
Lorenzo Robledo: Brett

Doppiatori italiani

Pino Locchi: Bill Willer
Sergio Graziani: Arthur McDonald
Maria Pia Di Meo: Lucretia Garfield
Ferruccio Amendola: Jack Garfield
Renato Turi: Pinkerton
Gino Baghetti: Willer
Nando Gazzolo: Sceriffo Jefferson
Carlo Alighiero: Angel Del Pozo
Roberto Bertea: il dottor Strips
Carlo Romano: Angel Alvez
Carlo D’Angelo: Suarez
Cesare Barbetti: Nick
Luigi La Monica: Massimo Carocci
Vittoria Febbi: Norma Jordan
Sergio Fantoni: il presidente James Garfield
Corrado Gaipa: Wallace
Luciano De Ambrosis: Brett
Bruno Persa: Joaquim Parra
Oreste Lionello: Paco Sanz
Pino Colizzi: Ralph Neville

 

FOTO E POSTERS

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest