Ipcress

Ipcress (The Ipcress File) è un film del 1965 diretto da Sidney J. Furie.

È il primo di una serie di film di spionaggio nei quali l’attore Michael Caine incarna la spia Harry

COMPRA DVD ITALIA SU AMAZON

Ipcress (edizione speciale)

51r-55v-rcl

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Trama

A Londra, Harry Palmer, un agente del controspionaggio britannico, il Secret Intelligence Service, riceve l’incarico dal suo superiore, il colonnello Ross, di indagare sulla scomparsa di uno scienziato, rapito poco dopo essere salito su un treno. Durante l’indagine Harry Palmer verrà in contatto con i rapitori e riuscirà a far liberare l’ostaggio dopo il pagamento di 40.000 sterline. Lo scienziato però ha subito un lavaggio del cervello tramite la tecnica dell’Ipcress (ipnosi indotta da sollecitazioni sensoriali) e non sarà più in grado di ricordare i dettagli dei suoi studi avanzati nel campo della fisica della materia.

L’intreccio della vicenda coinvolgerà anche due agenti americani, il primo ucciso per errore da Palmer durante lo scambio dell’ostaggio, il secondo assassinato nella casa di Palmer per incastrarlo con la falsa accusa di essere una spia venduta ai russi.

Palmer capirà che uno dei suo superiori è coinvolto nella vicenda dell’Ipcress, sarà catturato e subirà lui stesso l’Ipcress ma riuscirà a mantenere la memoria e limitare i danni dell’ipnosi indotta mantenendo vigile la propria coscienza col procurarsi dolore fisico durante le sedute. Riuscirà poi a fuggire e, dopo aver condotto i due ufficiali suoi superiori, nello stesso luogo, sotto la minaccia di una pistola rubata durante la fuga, con l’astuzia ed un gesto estremo per non rimanere condizionato dal richiamo ipnotico, riuscirà a svelare quale dei due è coinvolto nella losca vicenda.

Commento

Un prodotto molto più “maturo” Ipcress rispetto a James Bond. Sottolineato da atmosfere cupe molto noir. Trama ben articolata con finale a sorpresa. Ben bilanciato nella narrazione. Particolare nelle inquadrature, soprattutto nella ripresa di scene violente. Ad esempio la ripresa dalla cabina telefonica, attraverso la grata della cella o quella dal lampadario. Il film sembra narrato quasi in tempo reale, positivamente anni luce distante dagli adrenalinici e iperavventurosi di oggi. Caine, in questa veste, piace tantissimo. Anche la regia di Furey sfrutta bene la presenza scenica di Caine che sembra un Bond a volte più furbo.

Curiosità

Presentato in concorso al 18º Festival di Cannes,  alla sua uscita fu acclamato dalla critica cinematografica e ricevette dalla British Academy of Film and Television Arts il premio come miglior film inglese.

Palmer, personaggio di fantasia creato da Len Deighton. Sono seguiti altri due episodi negli anni sessanta, Funerale a Berlino (1966) e Il cervello da un miliardo di dollari (1967), e due negli anni novanta, All’inseguimento della morte rossa (1995) e Intrigo a San Pietroburgo (1996).

Michael Caine disponeva di tre paia di occhiali per il fillm. Quando dopo varie scene si ruppero tutti e tre, la produzione fu costretta a fermarsi un giorno perche’ non riusciva a trovare lo stesso modello. Arrivarono ben 20 paia di occhiali il giorno dopo.

Nel 1999 il British Film Institute l’ha inserito al 59º posto della lista dei migliori cento film britannici del XX secolo.

Mentre scriveva la seconda parte dello script Lionel Davidson fu chiamato dalla persona della secret intelligence che monitora la pubblicazione di informazioni che trattato dello spionaggio inglese. Non ci sono documenti o registrazioni di tale discussione che ci fu.

Originariamente il film includeva una grande scena da girare a Cape Canaveral, ma quando la Columbia Pictures compartecipo’ al film, sia questa location che quella a Beirut furono cancellate.

Se il regista Sidney Furie avesse accettato l’offerta di girare il primo film dei Beatles, non sarebbe stato disponibile per Ipcress

Le  forti controversie tra il regista Furie e il produttore Harry Saltzman, durante le riprese del film, portarono alla sua esclusione dalla post-produzione e dal party che si tenne a Cannes nel 1965, dove Ipcress are una presenza ufficiale per la Gran Bretagna.

Maggie Wright, che condivide una breve scena con Caine, diventerà la prima attrice a camminare nuda in una scena in Inghilterra, quando interpreto’ elena di troina nella produzione del dr. Faust nel 1968

Locations

Royal Albert Hall, South Kensington, London, England, UK

Scotland Yard, Whitehall, Westminster, London, England, UK

Underground Car Park, Hyde Park, London, England, UK
(Radcliffe exchange sequence)

Imperial Institute, Exhibition Road, South Kensington, London, England, UK
(Science Museum library)

Old Admiralty, Whitehall, Westminster, London, England, UK

Shepherd’s Bush, London, England, UK
(Harry’s flat)

The Athaneum Court, Piccadilly, London, England, UK
(Radcliffe’s apartment)

Trafalgar Square, St James’s, London, England, UK
(Foreign Office)
Victoria and Albert Museum, South Kensington, London, England, UK

Birdcage Walk, St. James’s Park, St. James’s, London, England, UK

Blackfriars Bridge, Blackfriars, London, England, UK

Blackfriars, London, England, UK

Marble Arch Subway, Marble Arch, Mayfair, London, England, UK

Marylebone Station, Marylebone, London, England, UK

Mayfair, London, England, UK

South Kensington, London, England, UK

St. James’s Park, St. James’s, London, England, UK

St. James’s, London, England, UK

Westminster, London, England, UK

Kennington Park, Oval, London, England, UK
(location)

London, England, UK

Marble Arch, Mayfair, London, England, UK

Pinewood Studios, Iver Heath, Buckinghamshire, England, UK
(studio)

Whitehall, Westminster, London, England, UK

Vota la recensione
[Total: 1 Average: 5]

 

Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader

 

 

 

Titolo originale     The Ipcress File
Lingua originale     inglese
Paese di produzione     Regno Unito
Anno     1965
Durata     102 min
Colore     colore
Audio     sonoro
Rapporto     2,35:1
Genere     spionaggio, thriller
Regia     Sidney J. Furie
Soggetto     Len Deighton (romanzo)
Sceneggiatura     Bill Canaway e James Doran
Produttore     Harry Saltzman, Charles D. Kasher e Ronald Kinnoch
Casa di produzione     The Rank Organisation
Fotografia     Otto Heller
Montaggio     Peter R. Hunt
Musiche     John Barry
Scenografia     Ken Adam e Peter Murton

Interpreti e personaggi

Michael Caine: Harry Palmer
Nigel Green: Dalby
Guy Doleman: colonnello Ross
Sue Lloyd: Jean Courtney
Gordon Jackson: Carswell
Aubrey Richards: il dottore Radcliffe
Frank Gatliff: Bluejay
Thomas Baptiste: Barney
Oliver MacGreevy: Housemartin
Freda Bamford: Alice

Doppiatori italiani

Renzo Palmer: Harry Palmer
Stefano Sibaldi: Dalby
Rolf Tasna: Colonnello Ross
Luciano Melani: Carswell

Premi

3 BAFTA: miglior film, migliore fotografia colore e migliore scenografia colore

 

FOTO E POSTERS

 

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest