Là dove non batte il sole

Là dove non batte il sole è un film datato 1974 diretto da Antonio Margheriti.

Si tratta della primissima volta in cui Hong Kong prende parte ad una produzione di un western occidentale grazie al produttore di origine cinese Run Run Shaw.

Trama

Wong è un ricco banchiere cinese che abita in California. Muore, mentre uno scassinatore (Dakota) tenta di derubarlo, ma in cassaforte non trova che mille dollari e quattro foto di donne dai facili costumi. Un ricco Signore della guerra, che abita in Cina, avendo affidato, a suo tempo, tutti i suoi capitali al sig. Wong perché li facesse fruttare in America, fa prendere in ostaggio tutta la famiglia Wong, minacciando di ucciderla, se non gli si restituiscono i suoi capitali.

Così il giovane Wong-Kiang, esperto lottatore, parte per la California e riesce a trovare uno scritto in cinese dello zio che afferma la possibilità di ricuperare il tesoro, se si leggeranno gli ideogrammi cinesi tatuati sul corpo delle quattro donne delle foto, “la, dove non batte il sole”.

Il giovane Wong-Kiang assieme all’amico Dakota, con ingegnosi espedienti e diverse pericolose avventure, riesce a rintracciare le quattro donne, ultima di tutte una ragazza cinese (Lia-Kua), e così conosce dov’è nascosto il tesoro. Wong-Kiang ritorna in patria e in una statua di legno, che lo zio aveva spedito in Cina, trova dei titoli al portatore coi quali il Signore della guerra è dieci volte più ricco. La famiglia Wong viene liberata e Wong-Kiang si sposa la giovane Lia-Kua.

Recensione

Un misto di spaghetti western e kung fu? Devo essere in paradiso! Sì, l’est selvaggio incontra il lontano oriente, in quanto questo spaghetti western è una co-produzione italiana con la leggendaria società di produzione di kung fu Shaw Brothers. Così otteniamo l’iconico attore western degli spaghetti Lee Van Cleef in coppia con Lo Lieh, maestro di Shaw Brothers Kung fu, per darci uno sparatutto western davvero divertente.

Appena arrivato Dakota (Lee Van Cleef) viene accusato falsamente di aver ucciso un ricco asiatico mentre era in visita in una piccola città occidentale. Saltiamo ad Hong Kong e a Ho Chiang (Lo Lie), viene data una missione do-or-die per salvare l’onore della sua famiglia,ed andare ad ovest per scoprire i motivi della fortuna dello zio. Si allea con Dakota per chiedere aiuto.

La trama è esilarante e qui ho trovato più umorismo genuino di un sacco di umorismo forzato in altri film western spaghetti. Cleef e Lie si divertono a vicenda. Nessuno dei due può essere al vertice del loro gioco (come potrebbero fare con film così stellari come “Il buono, il brutto e il cattivo”?) Ma entrambi sembrano divertirsi parecchio.

Il regista Antonio Margheriti (alias Anthony M. Dawson) non è estraneo al genere western spaghetti, ma sorprendentemente sembra tenerlo per sé quando si tratta di dirigere le sequenze di kung fu. Sembra non avere problemi a mescolare i due generi, anche se a suo favore il film è più uno spaghetti western che un film di kung fu. Anche con il miscuglio di questi due generi è ancora capace di creare meravigliosamente sequenze divertenti che mi hanno davvero fatto ridere apertamente.

“Blood Money” (originariamente pubblicato negli Stati Uniti come “The Stranger and the Gunfighter”) è stato un film divertente che mescolava meravigliosamente sia gli spaghetti western che il kung fu. Non è un film fantastico in alcun modo, ma come un misto di due generi è un lavoro divertente e, a mio modesto parere, uno dei punti salienti della carriera del regista Antonio Margheriti.

Curiosità

 

 

Uscite all’estero

Spain     1974
Italy     11 January 1975
West Germany     12 February 1975
Netherlands     5 June 1975     (Amsterdam)
Portugal     27 June 1975
Denmark     19 September 1975
Finland     21 November 1975
USA     April 1976
Spain     9 June 1976     (Barcelona)
Norway     27 July 1976
Spain     11 November 1976     (Madrid)
Mexico     15 December 1977

Titoli all’ estero

(original title)     El kárate, el Colt y el impostor
Argentina     Dinero sangriento
Austria     In meiner Wut wieg’ ich vier Zentner
Australia     Blood Money
Belgium (Flemish title)     De colt, de harde en de karate
Belgium (French title)     La brute, le colt et le karaté
Bulgaria (Bulgarian title)     Чужденецът и Бързата пушка
Brazil     Dinheiro Sangrento
Brazil (reissue title)     Kung Fu na Trilha do Dinheiro Sangrento
Brazil (TV title)     O Dragão Chinês e o Pistoleiro
Canada (English title)     Blood Money
Canada (alternative title) (English title)     The Stranger and the Gunfighter
Chile     Dinero sangriento
China (Mandarin title) (transliterated ISO-LATIN-1 title)     Long hu zou tian ya
Denmark     Borte med westen
Denmark (alternative title)     Guld under baelestedet
Denmark (alternative title)     Revolver-manden og den fremmende
Spain (working title)     Moneda sangrienta
Finland (video title)     Revolverimies ja muukalainen
France (video title)     Dakota
France     La brute, le colt et le karaté
France (video title)     Le prix du sang
UK     Blood Money
Greece (video title)     O xenos kai o oploforos
Greece (transliterated ISO-LATIN-1 title)     To kynigi tou kitrinou thisavrou
Greece     Ο ξένος και ο οπλοφόρος
Greece     Το κυνήγι του κίτρινου θησαυρού
Hong Kong (Mandarin title)     Long hu zou tian ya
Ireland (English title)     Blood Money
Italy     Là dove non batte il sole
Mexico     Dinero sangriento
Mexico (alternative title)     El karateca y el pistolero
Norway     Blodpenger
Norway (video title)     Revolvermannen og den fremmede
New Zealand (English title)     Blood Money
Poland     Krwawe pieniądze
Portugal     Onde o Sol Nunca Brilha
Romania     Bani însângeraţi
Sweden     Revolvermannen och främlingen
Soviet Union (Russian title) (transliterated ISO-LATIN-1 title)     Krovnyye den’gi
Soviet Union (Russian title)     Кровные деньги
Thailand (English title)     Blood Money
USA (DVD title)     Blood Money
USA (dubbed version)     The Stranger and the Gunfighter
Venezuela     Dinero sangriento
West Germany     In meiner Wut wieg’ ich vier Zentner
West Germany     Kung Fu im wilden Westen

Locations

 

 

Almería, Andalucía, Spain

Guadix, Granada, Andalucía, Spain

Hong Kong, China

La Calahorra, Granada, Andalucía, Spain

Vota la recensione
[Total: 1 Average: 5]
Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader

 

Potete comprare il film in blue ray inglese con sottotitoli in  spagnolo cliccando l’ immagine:

altrimenti in francese:

Titolo originale Blood Money

Altri titoli
The STRANGER AND THE GUNFIGHTER
El KARATE, EL COLT Y EL IMPOSTER
La BRUTE, LE COLT ET LE KARATE
LA’ DOVE NON BATTE IL SOLE
Paese di produzione Italia, Spagna, Hong Kong, USA
Anno 1974
Durata 94 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere western
Regia Antonio Margheriti
Sceneggiatura Barth Jules Sussman
Fotografia Alejandro Ulloa, Hans Burman
Montaggio Jorge Serralonga
Musiche Carlo Savina
Scenografia Luis Arguello, Giorgio Postiglione
Costumi Massimo Bolongaro

Interpreti e personaggi:

Lee Van Cleef (Dakota)
Lo Lieh (as Joe Lee)(Wang Ho Chiang)
Patty Shepard (as Betty Shepard)(Russain mistress & twin sister)
Femi Benussi (Italian mistress)
Karen Yeh (Chinese mistress)
Erika Blanc (American mistress)
Julian Ugarte (Deacon Yancey Hobbitt)
Goyo Peralta (Indio), Al Tung (Wang)
Bernabe Barta Barri (sheriff)
Paul Costello (Wang’s lawyer)
Manuel de Blas (Palladine)
Ricardo Palacios (Calico)
George Rigaud (Lord Lionel Barclay)
Wang Hsieh (Warlord)
Shen Chan (Warlord’s commanding officer)
Lo Wai (Warlord guard)
Cheng Miu (Wang’s father)
Lui Hung (Wang’s mother)
Cheng Ping (Wang’s sister)
Aai Dung-Gwa (Wang’s uncle), Kong Yeung (Abbot), Claudio Ruffini (gunman), Barbara Havelone (piano player), Miguel del Castillo (roulette dealer), Gene Collins (fight promoter), Tino Wong Cheung (constable), Wong Shu-Tong (constable), Hsu Hsia (constable), Yen She-Kwan (constable), Lau Jun-Fai (constable), Lee Chiu (constable), Wong Mei (constable), Yuen Shun-Yi (constable), Yeun Cheung-Yan (constable), Yeung Pak-Chan (constable), Chan Siu-Gai (constable), Ng Yuen-Fan (constable), Alfred Boreman, Jaime Doria, Anita Farra, Mariano Martin, Ernesto Vanes, Juan Antonio Rubio, Aitung Kua, Tam Bo, Chai Lam, Cheung Sek-Aau, Ernesto Vañes

Doppiatori italiani
Renato Turi: Lee Van Cleef
Adalberto Maria Merli: Lo Lieh

FOTO E POSTERS

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest