La strana coppia

La strana coppia (The Odd Couple) è un film del 1968 diretto da Gene Saks.

Nel 2000 l’AFI lo ha inserito al diciassettesimo posto nella classifica delle migliori cento commedie americane di tutti i tempi.

Tratto dall’omonima commedia di Neil Simon (1965), ha rappresentato la definitiva consacrazione del duo Jack Lemmon/Walter Matthau come perfetta e affiatata coppia comica del cinema americano.

Il film precede di un paio d’anni l’omonima serie televisiva con Tony Randall e Jack Klugman dell’ABC, durata 5 stagioni, dal 1970 al 1975. Nel 1998 il regista Howard Deutch ne diresse un séguito, La strana coppia 2, anch’esso scritto da Neil Simon.

Trama

Oscar Madison, giornalista sportivo, conduce un’esistenza da scapolo da quando si è separato dalla moglie. Disordinato e approssimativo, vive da solo in un appartamento trasandato, passando le serate a giocare a poker con gli amici Vinnie, Murray, Roy e Speed. La routine di Oscar viene sconvolta dall’arrivo di Felix Ungar, un amico appena lasciato dalla moglie e che è l’esatto opposto di Oscar: preciso in modo maniacale, ossessionato dall’ordine e dalla pulizia, pieno di allergie e di tic, e incapace di rassegnarsi alla fine del proprio matrimonio.

Dopo alcune settimane, non sopportando più la convivenza, Oscar obbliga Felix ad andarsene ma poco tempo dopo se ne pente e va a cercarlo per le strade di New York con gli amici, senza però trovarlo. Scopre poi che si trova a casa di Gwendolyn e Cecily, le vicine di appartamento di Oscar con le quali pochi giorni prima i due uomini avevano organizzato una cena mal riuscita. Oscar e Felix si riappacificano, ma Felix decide di non ritentare la convivenza e di rimanere ancora per qualche settimana dalle vicine, in attesa di trovare una nuova sistemazione altrove.

Commento

 

 

Due separati dalle mogli decidono di vivere insieme, ma la loro convivenza ripercorre le modalità di un matrimonio da incubo. Si ride spesso e quasi sempre di gusto, Lemmon e Matthau sono due grandi attori che sanno dosare al massimo gli sguardi e le pause, valorizzando la sceneggiatura pirotecnica.

Strepitosa commedia di Neil Simon che i due protagonisti, aiutati da un eccellente cast, rendono indimenticabile. Situazioni e tempi comici sono praticamente perfetti, gag e battute si susseguono a ritmo indiavolato, si ride grazie a un umorismo intelligente e mai volgare, rara avis nel cinema comico dei giorni nostri. Un classico della risata e della satira di costume

Curiosità

 

 

Il film si ispira all’omonima commedia scritta da Neil Simon, andata in scena a Broadway nel 1965: interpretato da Walter Matthau (Oscar) e Art Caney (Felix), ebbe la sua prima al Plymouth Theatre il 10 marzo 1965, trasferendosi poi al Eugene O’Neill Theatre dove terminò il 2 luglio 1967 dopo 964 repliche. Matthau venne sostituito prima da Jack Klugman (nel novembre 1965) e in seguito da Pat Hingle (febbraio 1966); Carney venne rimpiazzato prima da Eddie Bracker (ottobre 1965) poi da Paul Dooley.

Locations

 

 

Le riprese del film vennero interamente completate a New York. Le scene dell’appartamento di Oscar furono girate presso i Dorchester Apartments al civico 131 di Riverside Drive; la scena del tetto al civico 190 della medesima strada. La scena della panchina del parco venne girata presso il Soldiers’ & Sailors’ Memorial Monument a Riverside Park; la scena del Go Go Club in un locale di Manhattan.

La sequenza allo Shea Stadium venne girata la sera prima della vera gara tra i New York Mets e i Pittsburgh Pirates, che avvenne il 27 giugno 1967

Vota la recensione
[Total: 1 Average: 5]
Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader

Titolo originale The Odd Couple
Paese di produzione USA
Anno 1968
Durata 105 min
Genere commedia
Regia Gene Saks
Soggetto dall’omonima commedia teatrale di Neil Simon
Sceneggiatura Neil Simon
Fotografia Robert B. Hauser
Montaggio Frank Bracht
Musiche Neal Hefti
Scenografia Hal Pereira, Walter Tyler, Robert Benton, Ray Moyer

Interpreti e personaggi

Jack Lemmon: Felix Ungar
Walter Matthau: Oscar Madison
John Fiedler: Vinnie
Herb Edelman: Murray
David Sheiner: Roy
Larry Haines: Speed
Monica Evans: Cecily Piccioni
Carole Shelley: Gwendolyn Piccioni
Iris Adrian: cameriera al drugstore

Doppiatori italiani

Giuseppe Rinaldi: Felix Ungar
Renato Turi: Oscar Madison
Gianfranco Bellini: Vinnie
Ferruccio Amendola: Murray
Sergio Tedesco: Roy
Bruno Persa: Speed
Rita Savagnone: Cecily
Flaminia Jandolo: Gwendolyn

FOTO E POSTERS

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest