Libido

Libido è un film del 1965 diretto da Ernesto Gastaldi e Vittorio Salerno interpretato da Giancarlo Giannini e Dominique Boschero.

Trama

Il giovane Christian va con la moglie in una spettrale villa lasciatagli in eredità dal padre, accompagnato dal tutore nonché esecutore testamentario anch’esso insieme alla consorte.

Consumato dal terrore di diventare un maniaco sessuale, come lo era stato il padre, l’uomo deve far fronte ad una diabolica macchinazione messa in atto dalla moglie del tutore per sfuggire a quello che sembra il suo inevitabile destino.

Il film venne filmato in soli 18 giorni ed ebbe un grande successo commerciale, considerando il costo incredibilmente basso di 26 milioni di Lire. Venne venduto negli Stati Uniti per 25000 Dollari.

Commento

Sorta di anello di congiunzione tra il gotico e i gialli che verranno, quelli di Lenzi in primis (l’eredità contesa) ma anche quelli di Argento (il trauma infantile). Produzione spartana e ritmo non eccelso, ma si respira una discreta atmosfera e bisogna dare atto al duo Gastaldi/Salerno di aver confezionato un finale piuttosto imprevedibile e con soli quattro personaggi sulla scena non era cosa facile. Attori accettabili (Giannini mostra già qualche sprazzo della sua bravura) e musiche discretamente efficaci di Rustichelli. Intriganti le due belle cattivone Dominique Boschero e Mara Maryl.

Locations

La villa a strapiompo sul mare dove soggiornano i quattro protagonisti è in realtà il Castello della
Castelluccia in Via Carlo Cavina a pochi chilometri da Roma

L’albergo dove Christian (Giancarlo Giannini) segue di nascosto la moglie ed il suo tutore è il Park Hotel
Costanza in Via Cristoforo Colombo, 1500 a Roma

Vota la recensione
[Total: 1 Average: 4]
Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader
FOTO E POSTERS

 

Titolo originale     Libido
Lingua originale     Italiano
Paese di produzione     Italia
Anno     1965
Durata     90 min
Colore     Bianco e Nero
Audio     Sonoro
Genere     thriller
Regia     Ernesto Gastaldi, Vittorio Salerno,
Soggetto     Ernesto Gastaldi, Vittorio Salerno, Mara Maryl
Sceneggiatura     Ernesto Gastaldi, Vittorio Salerno
Distribuzione (Italia)     Mondial Video
Fotografia     Romolo Garroni con il nome Romy Garroni
Montaggio     George Money
Musiche     Carlo Rustichelli

Interpreti e personaggi

Giancarlo Giannini: Christian
Dominique Boschero: Helene
Luciano Pigozzi: Paul
Mara Maryl: Brigitte

Facebooktwittergoogle_pluspinterest