Mamma Mia! Ci risiamo

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 20 luglio 2018 ed in quelle italiane dal 6 settembre dello stesso anno.

amazon3pbannera

 

 

 

 

 

 

 

 

La pellicola è il prequel / sequel del film Mamma Mia! del 2008 e ripropone le musiche del gruppo svedese ABBA, sulle quali si basa parte della trama. Al riconfermato cast precedente si aggiungono Lily James, Jeremy Irvine, Hugh Skinner, Josh Dylan, Alexa Davies e Jessica Keenan Wynn, rispettivamente nei ruoli dei giovani Donna, Sam, Harry, Bill, Rosie e Tanya, insieme a Cher ed Andy García.

 

Trama

Preparatevi di nuovo a cantare e ballare, ridere ed amare! Dieci anni dopo Mamma Mia! il film che ha incassato oltre 600 milioni di dollari in tutto il mondo, siete invitati a tornare nella magica isola greca di Kalokairi in un nuovo ed originale musical basato sulle canzoni degli ABBA. Il film segna il ritorno del cast originale affiancato da nuovi membri tra cui Lily James. Riprendono i loro ruoli di Mamma Mia! Il film l’attrice premio Oscar® Meryl Streep nella parte di Donna; Julie Walters in quella di Rosie, e Christine Baranski in quella di Tanya. Amanda Seyfried e Dominic Cooper interpretano nuovamente Sophie e Sky, mentre Pierce Brosnan, Stellan Skarsgård e il premio Oscar® Colin Firth tornano nei ruoli dei tre possibili padri di Sophie: Sam, Bill e Harry. Il film, andando avanti e indietro nel tempo per mostrare come le relazioni forgiate nel passato risuonano nel presente, vede Lili James interpretare il ruolo di Donna da giovane. Rosie e Tanya da giovani invece sono ritratte rispettivamente da Alexa Davies (X+Y – A Brilliant Young Mind), e Jessica Keenan Wynn (Beautiful a Broadway). Il giovane Sam è interpretato da Jeremy Irvine, mentre il giovane Bill è Josh Dylan e il giovane Harry è Hugh Skinner.

Recensione

 

 

Precisamente 10 anni dopo il suo antecedente massivamente popolare, questo sequel / prequel musicale ABBA-jukebox ritorna con una premessa cupa, la nostra amata protagonista Donna Sheridan (Streep) ha lasciato questa terra (il film rivela persino la causa della morte?), E passa il testimone a sua figlia Sophie, che sta ancora elaborando il suo dolore e il sequel-kick-start nella stessa isola greca di Kalokairi, dove Sophie ha una prossima riapertura dell’ Hotel Bella Donna per commemorare sua madre con l’aiuto del direttore dell’hotel Fernando (García).

Solitamente la maggior parte dei sequel fa schifo, questo invece ha una bella narrazione, le canzoni si adattano perfettamente alla natura bizzarra della storia. Alcune cose del primo film non sono mostrate nei flashback, ma è un male minore suo minore e non compromettono la trama. Lilly James è perfetta come giovane donna. Peirce Brosnan è incredibile, puoi davvero dire quanto gli importi Donna quando guarda le sue foto e canta SOS, mi sono fatto male, e la bella scena di battesimo alla fine del film con i giovani Donna e Sophie.

È stato semplicemente magico godere di questi meravigliosi attori che ritraggono personaggi fantastici. Può sembrare un po ‘troppo iperbolico, ma il nuovo film e’ ben riuscito. L’armonia con cui hanno maneggiato il vecchio e il nuovo, è stata eccitante in quanto riporta alla memoria il primo film. Buono l’adattamento e come le canzoni siano realmente connesse con la sceneggiatura. Bello il momento della canzone “My Love, My Life”.  Mi è davvero piaciuto che usassero melodie ABBA conosciute e non conosciute. Inoltre, la ripetizione dei classici del primo si adatta perfettamente. Soltanto la coreografia di “Waterloo” mi è sembrata un po ‘troppo esagerata. Ma come fai a convincere una ragazza a dormire con te quando l’hai appena incontrata? Probabilmente cantando un po ‘troppo forte. E Cher. Infine, è stato tragico che Donna dovesse morire, essendo così amata, ma è il fatto che ha davvero dato sapore alla storia, rendendo i flashback ancora più significativi. Tutto sommato, il film è ottimo.

Curiosità

 

 

Cher ha solo tre anni in più di Meryl Streep, nonostante loro abbiano interpretato madre e figlia.

Dopo essere apparsa in questo film, Cher ha deciso di creare un album completo di cover ABBA, giustamente intitolato “Dancing Queen”.

Nonostante sia un’attrice da oltre 40 anni, questo film segna la prima volta nella sua carriera che Meryl Streep ha mai fatto un sequel.

La colonna sonora eseguita durante il film è composta principalmente da canzoni presenti nel primo film e canzoni ABBA inutilizzate.

La prima volta che Julie Walters incontrò Cher, corse da lei in un momento di eccitazione e le diede un caloroso abbraccio. Tuttavia, gli occhiali di Walters rimasero incastrati nella parrucca bianca di Cher, lasciandoli appannati e una nuova parrucca fu usata per le riprese.

L’album della colonna sonora del film presenta una cover di “The Day Before You Came” cantata da Meryl Streep. La traccia è stata registrata solo perché era uno dei brani preferiti dagli ABBA di Benny Anderson e Richard Curtis e Streep voleva cantarlo, ma non è mai stato nel film in quanto i testi sono troppo specifici per adattarsi alla storia.

Lily James ha rotto l’alluce sul set correndo su un supporto per l’illuminazione, quindi ha avuto un alluce rotto durante le riprese della scena di “Waterloo”. Aveva anche un’unghia incarnita e zoppicava quando doveva girare la ruota durante “Il nome del gioco”.

Di seguito viene stilata la lista dei brani presenti nel film:

When I Kissed the Teacher – giovane Donna, le Dynamos e vice-rettrice
One of Us – Sophie e Sky
Waterloo – giovane Harry e giovane Donna
Why Did It Have to Be Me? – giovane Bill, giovane Donna e giovane Harry
I Have a Dream – giovane Donna
Kisses of Fire – Lazaros, giovane Tanya e giovane Rosie
Andante, Andante – giovane Donna
The Name of the Game – giovane Donna
Knowing Me, Knowing You – giovane Sam, giovane Donna, Sam e Sophie
Angeleyes – Tanya, Rosie e Sophie
Mamma Mia – giovane Donna e le Dynamos
Dancing Queen – Sophie, Rosie, Tanya, Sam, Bill e Harry
I’ve Been Waiting For You – Sophie, Rosie e Tanya
Fernando – Ruby e Fernando
My Love, My Life – Sophie, giovane Donna e Donna
Super Trouper – Ruby, Donna, Rosie, Tanya, Sophie, Sky, Sam, Bill, Harry, Fernando, giovane Donna, giovane Rosie, giovane Tanya, giovane Bill, giovane Sam e giovane Harry

Titoli all’ estero

(original title)     Mamma Mia! Here We Go Again
Argentina (Spanish title)     Mamma Mia! Vamos Otra Vez
Bulgaria (Bulgarian title)     Mamma Mia: Отново заедно
Brazil     Mamma Mia! Lá Vamos Nós de Novo
Czech Republic     Mamma Mia: Here We Go Again!
Germany (German title)     Mamma Mia! Here We Go Again
Estonia     Mamma Mia! Siit me tuleme taas
Spain     Mamma Mia! Una y otra vez
France     Mamma Mia! Here We Go Again
Hungary     Mamma Mia! Sose hagyjuk abba
Israel (Hebrew title)     Mamma Mia! Here We Go Again
Italy (Italian title)     Mamma Mia! Ci risiamo
Lithuania     Mamma Mia! Stai ir mes
Mexico (Spanish title)     Mamma Mia! Vamos otra vez
Peru     Mamma Mia! Vamos Otra Vez
Portugal     Mamma Mia! Here We Go Again

Locations

 

 

Vis, Croatia

Croatia

Jastozera Restaurant, Komiza, Vis Island, Croatia
(Taverna)

Church of St. Jeronim, Vis Island, Croatia

Barjaci, Vis Island, Croatia
(Jetty)

UK

New College, New College Lane, Oxford, Oxfordshire, England, UK
(Graduation scenes)

Godstow Nunnery, Oxfordshire, England, UK
(Riverbank)

Wytham, Oxfordshire, England, UK
(Cycling)

Hampton Court Palace, East Molesey, Surrey, England, UK
(Tuilerie Gardens)

Southborough House, Surbiton, England, UK
(Paris Hotel Lobby)

Sandown Park Racecourse, Esher, Surrey, England, UK
(Heathrow Airport)

Royal College of Physicians, Regent’s Park, London, England, UK
(Awards Dinner)

Vota la recensione
[Total: 1 Average: 5]
Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader

Titolo originale    Mamma Mia! Here We Go Again
Lingua originale    inglese
Paese di produzione    Stati Uniti d’America
Anno    2018
Rapporto    2,39 : 1
Genere    commedia, musicale, sentimentale
Regia    Ol Parker
Soggetto    dal musical Mamma Mia!
Sceneggiatura    Ol Parker
Produttore    Judy Craymer, Gary Goetzman
Produttore esecutivo    Benny Andersson, Richard Curtis, Björn Ulvaeus
Casa di produzione    Legendary Pictures, Universal Pictures
Distribuzione (Italia)    Universal Pictures
Fotografia    Robert Yeoman
Effetti speciali    Luke Murphy
Costumi    Michele Clapton
Trucco    Kat Ali, Tina Earnshaw

Interpreti e personaggi

Christine Baranski: Tanya
Pierce Brosnan: Sam Carmichael
Dominic Cooper: Sky
Colin Firth: Harry Bright
Andy García: Fernando
Lily James: giovane Donna Sheridan
Amanda Seyfried: Sophie Sheridan
Stellan Skarsgård: Bill Anderson
Julie Walters: Rosie
Cher: Ruby Sheridan
Meryl Streep: Donna Sheridan
Jeremy Irvine: giovane Sam Carmichael
Alexa Davies: giovane Rosie
Togo Igawa: Tateyama
Hugh Skinner: giovane Harry Bright
Naoko Mori: Yumiko
Omid Djalili: Rav
Josh Dylan: giovane Bill Anderson
Jessica Keenan Wynn: giovane Tanya

FOTO E POSTERS

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest