Morte sospetta di una minorenne

Morte sospetta di una minorenne è un film del 1975, diretto dal regista Sergio Martino.

Trama

 

 

Milano è sconvolta dal ripetersi di numerosi crimini tra i quali primeggia la scomparsa delle minorenni. Il commissario Paolo Germi, tutt’altro che fiducioso rispetto ai metodi tradizionali della polizia per indagare sull’assassinio di una certa Marisa e poi di Floriana e infine di Gloria si finge a sua volta piccolo scippatore e assume quale aiutante il ladruncolo, Giannino.

Giunto con scarso successo sino all’equivoco Sindacato Milanese Collaboratori Domestici individua ed uccide il Menga un brigante che dirige ma non capeggia l’Anonima Sequestri. Nonostante abbia recuperato i due miliardi fruttati dal sequestro del figlio dell’industriale Porella mediante la precedente azione, il commissario viene diffidato dal continuare nelle indagini e nell’uso dei suoi violenti metodi.

Date le dimissioni, il Germi stringe da vicino il banchiere Pesce, zio e violentatore della nipotina Marisa e di altre sue amichette. Infine, in mancanza di adeguati strumenti legali, lo affronta e lo uccide.

Recensione

 

 

Sergio Martino è senza dubbio uno dei principali luminari del genere Giallo, dopo aver realizzato importanti classici come The Strange Vice of Mrs Wardh e The Case of the Scorpion’s Tail. Martino fece una serie di cinque gialli all’inizio degli anni settanta, e mentre questo poteva facilmente essere visto come la sesta voce, raramente viene menzionato nelle discussioni sugli altri, e la ragione di ciò è dovuta al fatto che questo film probabilmente non è nemmeno un Giallo. Il film presenta elementi in giallo chiaro; abbiamo un assassino, giovani ragazze assassinate, discrete quantità di sangue ecc. ecc , ma poi abbiamo anche una raffica di inseguimenti in auto, sparatorie, procedure di polizia e stranamente una dose di umorismo assolutamente fuori posto!

Tutto inizia come qualsiasi altro Giallo, mentre assistiamo all’omicidio di una prostituta per mano di un assassino invisibile. Quindi ci viene presentato un uomo che si allea con un ladro locale e la coppia va in giro a rubare oggetti della prostituta. L’uomo misterioso viene successivamente riconosciuto come essere un ispettore di polizia e ha i suoi metodi non ortodossi per arrivare al fondo della trama contorta.

Il film è stato portato in sala nel 1975, verso la fine del periodo d’oro del Giallo e vicino all’inizio della tendenza Poliziesca. Questo film si colloca tra i due generi italiani di successo e il risultato è un po ‘confuso, con l’accento posto più sul crimine generale che sugli omicidi. La sceneggiatura è stata scritta dal grande Ernesto Gastaldi, il quale combina bene diverse sequenze tese e ben funzionanti! Il regista Sergio Martino afferma di aver aggiunto parecchio alla sceneggiatura e di “averla cambiata radicalmente”, anche se è evidente che la stragrande maggioranza è opera di Gastaldi. Il film offre molte sequenze tese e  inseguimenti in auto che sicuramente piaceranno ai fan del Poliziesco, con una superba interpretazione da protagonista di Claudio Cassinelli come ispettore dalle maniere poco ortodosse. La colonna sonora di Luciano Michellini e’ buona e ricorda il lavoro dei Goblin per Dario Argento e la fotografia è molto bella. Molti volti familiari: Claudio Cassinelli , Mel Ferrer, Jenny Tamburi e l’aiuto regista era Michele Massimo Tarantini.

Curiosità

 

 

Date di uscita:

Italy     12 August 1975
Austria     10 September 2006     (DVD premiere)

Uscite all’estero

(original title)     Morte sospetta di una minorenne
Austria (DVD title)     Suspected Death of a Minor
Brazil     Morte Suspeita de uma Adolescente
Hong Kong (English title) (première title)     Too Young to Die
Italy     Morte sospetta di una minorenne
Spain     Extraña muerte de una menor
Spain (video title)     La sospechosa muerte de una menor
USA     The Suspicious Death of a Minor
World-wide (English title)     Too Young to Die

Locations

 

 

Milano, Lombardia, Italia

Vota la recensione
[Total: 0 Average: 0]
Story
0
Actors
0
Music
0
Director
0
Average
  Loading, please wait yasr-loader

Titolo originale    Morte sospetta di una minorenne
Lingua originale    italiano
Paese di produzione    Italia
Anno    1975
Durata    100 minuti
Genere    giallo, poliziesco
Regia    Sergio Martino
Soggetto    Ernesto Gastaldi
Sceneggiatura    Ernesto Gastaldi, Sergio Martino
Produttore    Luciano Martino
Casa di produzione    Dania Film
Distribuzione in italiano    Titanus
Fotografia    Giancarlo Ferrando
Montaggio    Raimondo Crociani
Musiche    Luciano Michelini
Scenografia    Paolo Innocenzi e Elio Micheli
Costumi    Elio Micheli
Trucco    Mario Van Riel

Interpreti e personaggi

Claudio Cassinelli: Paolo Germi
Mel Ferrer: questore
Lia Tanzi: Carmela
Gianfranco Barra: Teti
Patrizia Castaldi: Marisa
Adolfo Caruso: Giannino
Jenny Tamburi: Gloria
Massimo Girotti: Gaudenzio Pesce
Carlo Alighiero: capo ufficio S.M.C.D.
Franco Alpestre: il Menga, Raimodo Menghini
Fiammetta Baralla: albergatrice
Barbara Magnolfi: Floriana
Aldo Massasso: procuratore Listri
Roberto Posse: killer con occhiali da sole
Carlotta Witting: direttrice di S.M.C.D.
Franca Scagnetti: madre di Giannino
Anita Laurenzi: madre di Gloria
Franco Diogene: avvocato di Pesce
Alessandra Vazzoler: prostituta
Dino Emanuelli: giornalista
Maurizio Mattioli: protettore delle prostitute

FOTO E POSTERS

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest