Odia il Prossimo Tuo

Odia il prossimo tuo è un film di genere western del 1968, diretto da Ferdinando Baldi, con Claudio Castellani e Franco Fantasia. Durata 88 minuti. Distribuito da WARNER BROS..

Trama

Per incarico del ricco possidente Chris Malone, il pistolero Garry Stevens uccide Bill Dakota, proprietario della mappa di un giacimento aurifero, e la sua giovane moglie. Ken, fratello dell’ucciso, si propone di vendicare la morte del fratello e di recuperare la preziosa mappa che ora è nelle mani dei due malviventi.

Riuscito a fare arrestare Garry ed a farlo condannare per omicidio, Ken deve assistere, senza poter intervenire, alla liberazione del bandito da parte di Chris e dei suoi uomini. La mappa del giacimento è però passata dalle mani di Garry in quelle di Ken, il quale non esita ad offrila a Chris a patto che questi consegni alla giustizia l’assassino dei suoi congiunti.

Pur di entrare in possesso della mappa, Chris consegna a Ken il proprio complice ma è a sua volta accusato da questi di essere il mandante del delitto. Grazie a questa testimonianza Ken può catturare Chris ed affidarlo allo sceriffo perché giustizia sia fatta.

Recensione

Dopo “Preparati la bara!”, Il regista Baldi ha realizzato un altro film con la stessa squadra di cattivi: Horst Frank come capo e George Eastman come suo braccio destro. “Odia il prossimo tuo” è solo un lavoro minore, ma nel complesso piacevole. Ken (Spiros Focas) vuole uccidere l’assassino di suo fratello Gary Stevens (Eastman), ma Stevens sembra essere protetto dal potente Malone (Frank). Ma quando Stevens e Malone diventano nemici, Ken cerca di ottenere la sua vendetta.

Le tre scene più memorabili del film sono: 1) all’inizio del film, quando il fratello di Ken sta disperatamente bussando a tutte le porte cercando di trovare aiuto mentre Stevens gli sta dando la caccia. 2) Il duello con artigli di metallo al posto dei coltelli, assolutamente unico. 3) Malone tortura Stevens, appeso a testa in giù sopra una fossa di serpenti. Sì, è un film violento. Soffre un po della scarsa interpretazione di Focas non essendo uno degli anti-eroi familiari al genere, ma con Eastman, Frank e la bella Nicoletta Macchiavelli, alcuni bravi attori riescono a salvare il film.

Eastman di quasi due metri di altezza interpreta Gary Stevens, e quando lo incontriamo per la prima volta, sta andando in città inseguendo un ragazzo di nome Dakota, proprietario di un pezzo di mappa che porta a una miniera d’oro. Dopo che nessuno in città aiuterà Dakota, sorridendo Stevens gli spara  con la moglie (ma gli sfugge il loro figlio, comunque). Un impresario locale salva il figlio e lo porta dal fratello di Dakota, che viene anche chiamato Dakota.

Il regista di Spaghetti Western Baldi gira la pellicola in modo abbastanza strano da attirare la tua attenzione (il combattimento con gli artigli!). Inoltre, Baldi ha anche realizzato Warbus, quindi non era un pazzo. Eastman è bravo come cattivo e Horst Frank ha uno sguardo che potrebbe perforare il metallo.

Curiosità

 

 

Uscite all’estero

Italy     26 July 1968
France     17 April 1970
Germany     5 April 2005     (TV premiere)

Titoli all’ estero

(original title)     Odia il prossimo tuo
Australia (theatrical title)     Hate Your Neighbour
Brazil     Rezo a Deus e Odeio Meu Próximo
Brazil     Gatilhos da Vingança
Bulgaria (Bulgarian title)     Да мразиш ближния си
France     Le salaire de la haine
Germany (TV title)     Hasse deinen Nächsten
Greece (transliterated ISO-LATIN-1 title)     Oi skliroi pethainoun neoi
Yugoslavia (Serbian title)     Mrzi bliznjega svoga
Hate Thy Neighbor

Locations

 

 

Rome, Lazio, Italy

Vota la recensione
[Total: 1 Average: 5]
Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader

Titolo originale ODIA IL PROSSIMO TUO
GENERE: Western
ANNO: 1968
REGIA: Ferdinando Baldi
FOTOGRAFIA: Enzo Serafin
MONTAGGIO: Antonietta Zita
MUSICHE: Robby Poitevin
PRODUZIONE: ENRICO COGLIATI DEZZA PER CINECIDI
PAESE: Italia
DURATA: 88 Min
FORMATO: EASTMANCOLOR
DISTRIBUZIONE: WARNER BROS.
SCENEGGIATURA: Ferdinando Baldi, Roberto Natale, Luigi Angelo

Interpreti e personaggi

Claudio Castellani, Franco Fantasia, Horst Frank, Clyde Garner, Ivy Holzer, Paolo Magalotti, Luigi Montefiori, Nicoletta Rangoni Machiavelli, Robert Rise, Giovanni Ivan Scratuglia

FOTO E POSTERS

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest