Oscars, che errore/orrore

“Non è uno scherzo”. Il produttore di La La land Jordan Horowitz, che ha da poco concluso il discorso di ringraziamento per l’Oscar al miglior film, chiama sul palco il regista di Moonlight e mostra la busta con il vero vincitore “Venite ragazzi, aveve vinto voi” dice a Barry Jenkins e compagni, e poi spiega al presentatore Jimmy Kimmel “Sono orgoglioso di dare loro il premio”.

Sul palco e in platea, si scatena il caso per l’errore sommo, mai capitato in 88 edizioni degli Academy awards. Jimmy Kimmel conferma la notizia, mostrando la busta. Ha vinto proprio Moonlight. Cosa è successo?

y45y45y45y5

 

 

 

 

 

oscars-990x557

Warren Beatty, cerca di spiegare: “Nella busta c’era scritto Emma Stone per La La Land“, io ho cercato di prendere tempo, non stavo facendo lo spiritoso prima dell’annuncio. Il conduttore Jimmy Kimmel scherza: “E’ colpa mia, sapevo che avrei rovinato tutto prima della fine. Buonanotte a tutti, prometto di non tornare più”. Si chiude il sipario sull’edizione più surreale degli Oscar, e subito si scatenano i commenti, le reazioni, le accuse sui social. C’è chi se la prende con Warren Beatty e con l’età. “Non lo inviteranno più”. E chi  ricorda che in effetti lui sul palco aveva cercato di prendere tempo, facendo vedere la scritta a Faye Dunaway, ed è stata lei a pronunciare La La Land. Su Twitter qualcuno ha postato la foto ingrandita della busta in mano a Warren su cui in effetti c’è indicato “L’Oscar alla migliore attrice”.

170227-082427mi270217spe760

 

 

 

 

 

Giallo all’Academy. C’erano due biglietti nella busta. Berry Jenkins, il regista di Moonlight ha una sua verità su cosa diavolo sia successo alla fine della cerimonia degli Oscar quando La La Land è stato dato per vincente al posto di Moonlight.  “Ho chiesto di vedere la busta non me l’hanno consegnata immediatamente. Quando ho avuto modo di leggere, ho visto che c’era chiaramente scritto Moonlight. Il fatto è che nella busta c’erano due biglietti”. Nell’altro biglietto c’era scritto “Emma Stone per La La Land”, era dunque una copia che annunciava la vittoria della Stone nella categoria migliore attrice protagonista e Warren Beatty ha letto quel biglietto, uscito per primo dalla busta. E’ per questo che alla lettura è seguito un lungo silenzio e uno sguardo interrogativo scambiato con Faye Dunaway”, ed è stata l’attrice ad annuncaire i vincitori.

download-9

 

 

 

 

 

 

Parte l’inchiesta. PricewaterhouseCoopers, la società che si occupa del conteggio dei voti agli Oscar, ha annunciato di aver aperto un’indagine sull’annuncio sbagliato del vincitore nella categoria del miglior film.  In una nota, la società si scusa con “Moonlight, La La Land, Warren Beatty, Faye Dunaway, e gli spettatori degli Oscar per l’errore durante l’annuncio del miglior film. I presentatori hanno ricevuto per errore la busta sbagliata, errore che è stato immediatamente corretto appena scoperto. Stiamo indagando su quanto è accaduto e siamo profondamente dispiaciuti che sia successo. Apprezziamo la grazia con cui i nominati, l’Accademy, l’Abc e Jimmy Kimmel hanno gestito la situazione”

Di sicuro essendo LA LA LAND di una noia mortale e il film piu’ sopravvalutato del secolo, e’ stata una fortuna l’ errore.

Facebooktwittergoogle_pluspinterest