Quel caldo maledetto giorno..

Quel caldo maledetto giorno di fuoco è un film del 1968 diretto da Paolo Bianchini.

Fa parte dei venti spaghetti western più belli ed influenti scelti da Quentin Tarantino che lo ha inserito nella sua speciale classifica di gradimento al ventesimo ed ultimo posto.

A due anni dallo scoppio della Guerra di Secessione, Richard Gatlin, ideatore dell’omonima mitragliatrice, offre la sua invenzione al Governo Federale.

COMPRA DVD ITALIA

Quel Caldo Maledetto Giorno Di Fuoco

717ypxqfnl-_sl1094_

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il presidente Lincoln invia nel Nuovo Messico una commissione incaricata di incontrarsi con lui e condurlo a Washington, ma nottetempo Gatlin viene rapido da due sicari che uccidono i membri della commissione.

 

 

Il Governo Federale; convinto che un agente del servizio segreto, Chris Tanner, abbia svelato l’incontro, lo incolpa e condanna a morte: ma il capo di questi, Pinkerton, sicuro della innocenza del giovane, riesce a liberarlo e gli affida l’incarico di accertare la verità. Dopo molte peripezie si scopre che Gatlin e la mitragliatrice sono nelle mani di un bandito messicano e di un membro della commissione nordista. Il piano del traditori di vendere la mitragliatrice ai sudisti e consegnare Gatlin ai nordisti viene sventato.

 

You can buy the dvd of this movie in italian and english language clicking the image for amazon:

 

Gatling Gun DVD

 

 

Paolo Bianchini, dopo un lungo periodo come assistente (soprattutto di Luigi Zampa), alla metà dei Sessanta diventa regista, e firma questo film che è un’originale commistione fra spaghetti western e spy story.

 

Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia, Spagna
Anno 1968
Durata 99 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35 : 1
Genere western
Regia Paolo Bianchini
Soggetto Paolo Bianchini, Claudio Failoni, Franco Calderoni, José Luis Merino
Sceneggiatura Paolo Bianchini, Claudio Failoni, Franco Calderoni, José Luis Merino
Produttore Edmondo Amati
Casa di produzione Fida Cinematografica, Atlantida Films
Fotografia Marin Francisco Herrada
Montaggio Vincenzo Tomassi
Musiche Piero Piccioni
Scenografia Carlo Gentili

Interpreti e personaggi
Robert Woods: Chris Tanner
John Ireland: Tarpas
Evelyn Stewart: Belinda Boyd
Claudie Lange: Martha Simpson
Gerard Herter: signor Bishop
Lewis Jordan: Jonathan Wallace
Ennio Balbo: Richard Gatling
Roberto Camardiel: Alan Curtis
George Rigaud: Ryckert
Rada Rassimov: signora Treble
Tom Felleghy: Pinkerton
Furio Meniconi: signor Grant
Doppiatori italiani
Ugo Pagliai: Robert Woods

Facebooktwittergoogle_pluspinterest