Recensione Babbo Bastardo 2

Recensione Babbo Bastardo 2

BS2-00056_R Billy Bob Thornton revives his role as Willie Soke in BAD SANTA 2, a Broad Green Pictures a MIRAMAX release. Credit: Jan Thijs / Broad Green Pictures / Miramax

Babbo bastardo 2 è il tipo di sequel che fa meglio comprendere l’ intangibilita’ del processo creativo. Si dimostra come un film pessimo può essere fatto con gli stessi ingredienti come buon compromesso. L’originale Babbo bastardo era uno sforzo di gruppo, sposando l’impassibile misantropia del regista Terry Zwigoff con l’arguzia degli sceneggiatori Glenn Ficarra e John Requa e la sensibilità altrettanto pungente dei fratelli Coen. Nessuna di queste persone ha avuto nulla a che fare con Babbo bastardo 2, e la loro assenza si fa sentire. Il meglio che si può dire circa il nuovo team creativo, guidato dal direttore Mean Girls Mark Waters, è che non l’ hanno fatta fuori dal vaso. Ci sono battute circa feticci sessuali, stupro, l’aborto, l’alcolismo, la pedofilia, necrofilia, la bestialità, e l’eugenetica. Nessuno potra’ dire che scontenta i palati meno delicati.

BS2-11946_CROP Billy Bob Thornton stars as Willie Soke in BAD SANTA 2, a Broad Green Pictures a MIRAMAX release. Credit: Jan Thijs / Broad Green Pictures / Miramax

Thornton riprende il ruolo da protagonista di Willie, che fa solo rivedere come fosse infelice 13 anni prima. Dopo due falliti tentativi di suicidio, se uno era divertente nel primo film, perché non raddoppiare? Willie Accetta con riluttanza di viaggiare da Phoenix a Chicago con il suo vecchio compagno di pugnalate alle spalle, l’ex detenuto Marcus (Tony Cox). Presto scoprira’ che il lavoro comporterà scivolare in un altro costume da Babbo Natale, e, più dolorosamente, lavorare con la detestata madre, chee saluta (in una delle gag migliori del film) con un pugno istintivo. Eppure, Willie accetta di restare, se non altro per entrare nei pantaloni di Diane (Christina Hendricks, replicando il ruolo della viziosa di amore-interesse lasciato libero da Lauren Graham) ..

BS2-01603_CROP Billy Bob Thornton stars as Willie Soke in BAD SANTA 2, a Broad Green Pictures and MIRAMAX release. Credit: Jan Thijs | Broad Green Pictures / MIRAMAX

Thornton, non si può negare, strappa piu’ di qualche risatasguaiata da questo film riciclato. Lui non ha alcuna difficoltà a tornare nel suo personaggio meschino, offrendo le sue battute con con bastarda convinzione. Ma Babbo bastardo 2 combatte una guerra in salita: Sappiamo già che Willie non è del tutto terribile come sembri, quindi non c’è alcuna sorpresa nel vedere Thornton lasciarsi corrompere dalla dolcezza. Se nell’originale c’era qualcosa di drammatico, era nel disfunzionale legame surrogato-padre che aveva formato con quel ragazzo disadattato in sovrappeso, che torna qui come un disadattato adulto in sovrappeso. E ‘ molto divertente in un primo momento, vedere lo stesso attore, Brett Kelly, come una versione 21enne dello stesso personaggio, continuare a soddisfare le oscenità di Willie con un ottimismo ghignante-idiota. Dopo un po’, però, diventa chiaro che Babbo bastardo 2 arresta il loro rapporto così e che non ha bisogno di pensare a un modo per svilupparlo ulteriormente: In un altro senso, questo è lo stesso film maledetto.

BS2-05271_R (l-r) Brett Kelly stars as Thurman Merman and Billy Bob Thornton as Willie Soke in BAD SANTA 2, a Broad Green Pictures release. Credit: Jan Thijs / Broad Green Pictures

DATA USCITA: 07 dicembre 2016

GENERE: Commedia
ANNO: 2016
REGIA: Mark Waters
ATTORI: Billy Bob Thornton, Tony Cox, Christina Hendricks, Kathy Bates, Brett Kelly, Ryan Hansen, Valérie Wiseman, Selah Victor
SCENEGGIATURA: Doug Ellin, John Phillips, Johnny Rosenthal
FOTOGRAFIA: Theo van de Sande
MONTAGGIO: Travis Sittard
PRODUZIONE: Broad Green Pictures, Miramax
DISTRIBUZIONE: Koch Media
PAESE: USA
DURATA: 87 Min

badsantaposter

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest