Resta con me

Anteprima-recensione, questo film uscirà in Italia il 29 agosto 2018

Resta con me (Adrift) è un film del 2018 diretto da Baltasar Kormákur, la pellicola, tratta da una storia vera, ha per protagonisti Shailene Woodley e Sam Claflin

Trama

Salpati da Tahiti sotto un meraviglioso cielo stellato, Tami Oldham (Shailene Woodley) e il suo fidanzato Richard Sharp (Sam Claflin) sono giovani, innamorati e sognano una vita di avventure insieme. Dopo pochi giorni, nel bel mezzo dell’Oceano Pacifico, un uragano di proporzioni terrificanti si abbatte sulla loro imbarcazione, lasciando Tami priva di sensi.
Al suo risveglio, Tami trova la barca distrutta e il suo ragazzo gravemente ferito. Senza alcun mezzo di comunicazione e lontana settimane di navigazione dal porto più vicino, Tami deve confrontarsi con una straziante corsa contro il tempo per salvare se stessa e l’unico uomo che abbia mai veramente amato. Tratto da una storia vera, Resta con me è un film emozionante e coinvolgente, una storia di amore, determinazione e coraggio contro ogni impossibile avversità.

Recensione

 

 

Adrift  è un film d’azione-avventura drammatico prodotto e diretto da Baltasar Kormákur (“Everest”, “2 Guns”, “The Deep”) e scritto da David Branson Smith (“Ingrid Goes West “) e Aaron e Jordan Kandell (” Moana “), basato sul libro di Tami Ashcraft. A differenza della maggior parte dei film che drammatizzano qualcosa che è realmente accaduto, questo non inizia con le solite frasi tipo “Basato su una storia vera” o “Ispirato da una storia vera”. Questo ci dice semplicemente: “Questa è una storia vera”.

Fin dalla sequenza di apertura, il regista islandese Baltasar Kormakur ha il suo direttore della fotografia Robert Richardson fotografare una lunga carrellata di Shailene Woodley che sguazza nella cabina di una barca a vela inzuppata in cerca del fidanzato e cercando di orientarsi. Mentre emerge dal basso, Richardson continua a girare con un colpo invisibile di un’onda oceanica sopra la barca prima che Woodley si accorga che il suo ragazzo è scomparso. La sequenza mozzafiato stabilisce il ritmo per quello che è un arazzo incredibilmente ricco di meraviglie fotografiche.

Un altro colpo particolarmente insolito è quando la signora Woodley si tuffa in un fiume da una scogliera mentre il suo fidanzato Sam Claflin è preoccupato per il suo benessere quando non esce dall’acqua. La macchina fotografica di Richardson lo paragona mentre balza dalla scogliera, seguendolo in acqua e continuando sotto la superficie dell’acqua fino a quando non trova Woodley vivo.

Dopo che Spielberg ha finito Jaws, ha detto a chiunque volesse ascoltare, non girate mai in mare aperto, mai. Gli elementi, le onde, il tempo e tutto il resto causano il caos. Il regista Baltasar Kormakur non ha prestato attenzione a questo avvertimento e il risultato è qualcosa di magico. Per avere la sensazione di un completo isolamento, il cast e la troupe sarebbero salpati per 2 ore dalla terra al set. Kormakur è un esperto marinaio e sono sicuro che è stato utile durante le riprese. La metà del film si svolge in mare aperto e lentamente ma sicuramente si vedono i due personaggi che iniziano a svanire. Non hanno perso la speranza, ma sono 1500 miglia dalla terra, hanno poco cibo e poca acqua. Come Tammy e Richard siano sopravvissuti per 41 giorni da soli è un miracolo. Tammy ha dovuto fare tutto. Prendersi cura di Richard, mantienere la barca a galla, prendere cibo e così via. C’erano momenti in cui era in lacrime e vicino a diventare pazza, ma continuava a proseguire, raggiungendo incredibilmente le Hawaii. Non era lei il marinaio esperto, quello era Richard. Ciò rende il tutto  ancora più incredibile.

Shaileen possiede il film. Lei è semplicemente una roccia. La sua gamma di emozioni è incredibile e lei deve reggere, sola, il film per la maggior parte del tempo. Anche Claflin va bene, ma Woodley ha molto altro da fare. Lei è semplicemente geniale.

Curiosità

 

 

Oltre il 90% del film è stato girato in mare. Alcuni giorni iniziarono alle 4 del mattino, con un giro in barca di due ore da terra. Una ripresa giornaliera può durare fino a 12 ore, senza terra in vista.

Secondo Shailene Woodley, ci sono stati momenti in mare aperto quando, a parte il regista e il direttore della fotografia, tutti si sono buttati fuori bordo a causa del forte mal di mare.

Tratto dal libro di Tami Ashcraft intitolato “Cielo rosso in lutto: la vera storia di amore, perdita e sopravvivenza in mare”.

Questa è la seconda volta che Shailene Woodley ha interpretato un personaggio vegetariano. Il primo è stato Hazel Grace Lancaster in Colpa delle stelle (2014).

Nel febbraio 2017 la STX Entertainment acquista i diritti per la produzione e distribuzione della pellicola, e che Shailene Woodley avrebbe interpretato il ruolo di Tami Oldham. Nel mese di maggio fu annunciato Sam Claflin per il ruolo di Richard Sharp, per la parte era stato preso in considerazione Miles Teller, ma abbandonò il ruolo a causa di altri impegni.

Gran parte della pellicola è stata girata alle isole Fiji nell’estate del 2017.

Titoli all’ estero

(original title)     Adrift
Bulgaria (Bulgarian title)     Дрейф
Brazil     Vidas à Deriva
Canada (French title)     En pleine tempête
Germany     Die Farbe des Horizonts
Spain     A la deriva
France     À la dérive
Greece     Μετά την καταιγίδα
Hungary     Sodródás
Israel (Hebrew title)     Niskhafim
Italy     Resta con me
Lithuania     Kol dar neatejo audra
Mexico     A la deriva
Peru     A la deriva
Poland     41 dni nadziei
Portugal     À Deriva
Romania     Supravietuind pe mare
Russia     Во власти стихии
Sweden     Adrift
Slovenia     Izgubljena med valovi
USA     Adrift

Locations

 

 

Pacific Harbour, Fiji

Rakiraki, Fiji

Suva, Fiji

Fiji

Vota la recensione
[Total: 0 Average: 0]
Story
0
Actors
0
Music
0
Director
0
Average
  Loading, please wait yasr-loader

Titolo originale    Adrift
Lingua originale    inglese
Paese di produzione    Stati Uniti d’America
Anno    2018
Durata    96 min
Genere    drammatico, sentimentale
Regia    Baltasar Kormákur
Sceneggiatura    Aaron Kandell, Jordan Kandell, David Branson Smith
Produttore    Baltasar Kormákur, Aaron Kandell, Jordan Kandell, Ralph Winter
Casa di produzione    RVK Studios, STX Entertainment
Distribuzione (Italia)    01 Distribution
Montaggio    John Gilbert
Musiche    Volker Bertelmann
Trucco    Michael Krehl

Interpreti e personaggi

Shailene Woodley: Tami Oldham
Sam Claflin: Richard Sharp
Jeffrey Thomas: Peter
Elizabeth Hawthorne: Christine
Grace Palmer: Deb

FOTO E POSTERS

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest