Senza via d’ uscita

Trama

Gilbert Mardeau, impiegato in un istituto bancario, riceve in ufficio una disperata telefonata della moglie Michéle che gli annuncia il rapimento del figlioletto André. Messosi in contatto con i rapitori, Gilbert riceve una richiesta di quattromila dollari per il riscatto. Nell’impossibilità di procurarsi la somma, Gilbert accetta di simulare una rapina durante un viaggio per conto della sua banca, che gli ha affidato il trasporto di un ingente quantitativo di denaro. Qualche tempo dopo, l’autore della rapina viene ritrovato cadavere con indosso soltanto una parte del ricavato del colpo. Nel frattempo, Michéle, da tempo malata di nervi, si vede recapitare in casa un manichino insanguinato riproducente le sembianze del figlioletto; sconvolta, si toglie la vita. Gilbert, insospettato autore del diabolico piano che gli ha consentito di sbarazzarsi della moglie e di entrare in possesso del frutto della simulata rapina, si accinge a godersi con Britt, l’amante, i soldi di cui ora dispone, ma la follia lo assale condannandolo per tutta la vita.

Commento

Uno dei tanti film che glorificano la bellezza di Marisa Mell. E’ uno dei pochi film in cui la stessa appaia dolce, affranta e indifesa. Nella loro calma piatta sceneggiatura e regia accumulano indizi, insinuano dubbi e suscitano interrogativi, che riversano con forza in un originale finale psicologico.Più che un thriller è un giallo psicologico con “effetto sorpresa”. Stranamente ambientato in Svezia, vede un ottimo cast con habitué italiani e stranieri del nostro cinema come Lea Massari, Leroy e George Rigaud. Ritmo diciamo abbastanza lento, poca violenza e una spruzzata di erotismo, da riscoprire

Vota la recensione
[Total: 1 Average: 5]
Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader

 

FOTO E POSTERS

 

    GENERE: Giallo
ANNO: 1971
REGIA: Piero Sciume’
ATTORI: Enzo Di Pietro, Roger Hanin, Philippe Leroy, Lea Massari, Marisa Mell, Vicente Roca, Georges Rigaud, Nando Tavella

SCENEGGIATURA: Piero Sciume’, Julio Salvador, Tiziano Cortini
FOTOGRAFIA: Cecilio Paniagua
MONTAGGIO: Renato Cinquini
MUSICHE: Piero Piccioni
PRODUZIONE: AMERICAN MOTION PICTURES OF ITALY (ROMA) ORBITA FILMS NCR (BARCELLONA) LES FILMS DE L EPOE (PARIGI)
DISTRIBUZIONE: EURO INTERNATIONAL FILMS
PAESE: Italia
DURATA: 89 Min
FORMATO: PANORAMICA TECHNICOLOR

Facebooktwittergoogle_pluspinterest