Un uomo e una colt

UN UOMO E UNA COLT è un film di genere western del 1967, diretto da Tulio Demicheli, con Antonio Mayans e Robert Hundar.

Trama

Dopo essere audacemente penetrato nel covo della banda di Pedro, ove punisce i due banditi che gli hanno rubato il cavallo, il pistolero Dakota Joe si presenta a Don Carlos, un ricco latifondista dal quale è stato ingaggiato per uccidere il medico Garcia Gomez. Prima di eseguire il delittuoso incarico, Joe viene a scoprire che Don Carlos tiranneggia la regione e che Garcia è un sostenitore della rivoluzione capeggiata da Emiliano Zapata.

Intanto Grazian, fratello di Don Carlos, intende beneficiare del disumano “ius primae noctis” a danno di Pablo e Carmencita, una giovane coppia di peones che Dakota Joe ha conosciuto e dei quali è divenuto amico. Data la situazione Dakota Joe si schiera dalla parte dei ribelli e uccide Grazian ma viene catturato dagli accoliti di Don Carlos.

Liberato dall’ex bandito Pedro e con l’aiuto di questi, sottrae al ricco latifondista una ingente somma da offrire ai rivoluzionari. Ma Pedro, attratto dal denaro, fugge via e Dakota Joe, dopo averlo raggiunto nella vicina Laredo, lo elimina e recupera il denaro per consegnarlo agli amici rivoluzionari.

Recensione

 

 

Questo S.W. dimenticato mette in palio brividi, azione e molti colpi di scena e sparatorie. C’è un sacco di azione nel film, che garantisce sparatutto, corse a cavallo o acrobazie ogni pochi minuti. Si tratta di Dakota Joe, splendidamente interpretato dall’attore Robert Hundar, che impersonifica bene il cattivo / eroe della storia. Robert Hundar è perfetto come killer freddo trasformato in un difensore. Hundar è molto gentile, spacca lo schermo, spara, colpisce e corre, oltre a ricevere pugni violenti, calci e ferite. La trama è si svolge nel periodo della rivoluzione messicana e tale evento influisce sulla metamorfosi di Dakota, un pistolero trasformato in un eroe. Tuttavia, Fernando Sancho ruba lo spettacolo come un simpatico messicano con oscuri segreti, essendo magnificamente interpretato da questo veterano attore caratterista spagnolo. La pellicola Vale la pena guardarla per il confronto, con alcuni sguardi che dicono tutto, tra Robert Hundar e il suo rivale, il proprietario crudele ben interpretato da Mirko Ellis, anch’egli caratterista  di Spaghetti western.

Inoltre, appaiono i soliti caratteristi del western italiano / spagnolo, compresi la femme fatale Gloria Marin, Jose Canalejas, Antonio Mayans, Simon Arriaga, Raf Baldassarre, tra gli altri. Ci sono molti bravi tecnici e una bella direzione di regia e un eccellente design di produzione, uno scenario magnifico nei villaggi, ranch e sterili spazi aperti, paesaggi sporchi sotto un sole splendente e set raffinati ambientati ad Almería, in Andalusia, in Spagna. La cinematografia evocativa di Emilio Foriscot, che mostra meravigliosamente l’abituale Almeria all’aperto. Angel Oliver supportato dal musicista esperto Coroliano Gori compone una vivida colonna sonora western e ben condotta, tra cui un leitmotiv fantastico, pieno di spunti entusiasmanti. Sicuramente un film degno e ben interpretato correttamente secondo i canoni euro-western del primo periodo , sebbene lontani dai momenti leoniani.

Curiosità

 

 

Uscite all’estero

Turkey     21 September 1967
West Germany     23 January 1968
Denmark     21 July 1969
France     28 January 1970

Titoli all’ estero

(original title)     Un hombre y un colt
Bulgaria (Bulgarian title)     Дакота Джо
Brazil (informal alternative title)     Dakota Joe
Brazil     um Homem e um Colt
Denmark     En mand og en colt
France     Un homme, un colt
Greece (transliterated ISO-LATIN-1 title)     Enas anthropos, ena pistoli
Italy     Un uomo e una colt
Turkey (Turkish title)     Bir adam bir tabanca
USA     Dakota Joe
USA     Man and a Colt
West Germany     Der Colt aus Gringos Hand

Locations

 

 

Almería, in Andalusia, in Spagna

Vota la recensione
[Total: 2 Average: 3]
Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader

 

Titolo originale: Un uomo e una colt
Paese di produzione    Italia,Spagna
Anno    1979
Durata    95 min
Genere    azione, drammatico
Regia    Tulio Demicheli
Aiuto Regia: Sinesio Isla
Soggetto    Nino Stresa
Sceneggiatura    Nino Stresa, Tulio Demicheli
Produttore    Tulio Demicheli, Alberto Grimaldi
Casa di produzione Produzioni Europee Associate (PEA) (as Produzioni Europee Associati) (PEA)
Tulio Demicheli P.C.
Distribuzione (Italia)    Medusa Film
Fotografia    Emilio Foriscot, Oberdan Troiani
Montaggio    Eugenio Alabiso, José Luis Matesanz
Musiche       Angel Oliver (as Oliver Piña Angel) (Spanish version), Lallo Gori
Scenografia    José Luis Ruiz, Carlos Viudes
Costumi    Adriana Spadaro
Trucco    Adrián Jaramillo  makeup artist
José Luis Morales      assistant makeup artist
José Luis Ruiz           makeup artist

Interpreti e personaggi

Claudio Undari (as Robert Hundar) (Dakota Joe / Gringo / Dallas)
Fernando Sancho (Pedro)
Mirko Ellis (Don Carlos de Larr)
Gloria Milland (Beatrice de Larr)
Marta Reves (Carmencita)
Jacinto Martín (Gracian)
Francisco Morán (Garcia/Diego de Larr)
Félix Dafauce (Doctor Garcia Gomez)
Jose Antonio Mayans
Luis Gaspar (Matthew, Pablo’s brother)
Raf Baldassarre [as Raf Baldasarre](Pedro bandit)
Ana Carvajal [as Ana Cervajal](Ignez, maid)
Giovanni Petti (Sam, hotel clerk)
José Canalejas (Don Carlos henchman)
Jesús Guzmán (stagecoach passenger)
Simón Arriaga (Pedro bandit)
Josefina Serratosa (Pedro’s Mammacita)
Juan Francisco Margallo
Rafael Hernandez (Don Carlos henchman)
Guillermo Mendez (Don Carlos henchman)
Lorenzo Piani (Pedro bandit)
Nazzareno Natale (Pedro bandit)
Elio Angelucci (saloon patron)
Vittoria di Silverio
Emilio Espinosa
Ramón Serrano

FOTO E POSTERS

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest