I due crociati

I due crociati è un film burlesco del 1968 diretto dal regista Giuseppe Orlandini, parodia ambientata nel Medioevo all’epoca delle crociate

Trama

Ciccio VIII, Visconte di Braghelunghe, assolda Franco. “caporale di ventura”, perché convinca i suoi sudditi a pagare le tasse: ma essi si ribellano e proclamano la Repubblica.

Ridotti sul lastrico, Ciccio e Franco si arruolano al seguito di Goffredo di Buglione, in lotta contro i saraceni. Superato il periodo di addestramento, che li costringe a prolungati digiuni, i due malcapitati rischiano di mandare a monte l’astuto piano di Clorinda, figlia di Goffredo, che vuol farsi rapire dai saraceni per agire come quinta colonna nel loro campo.

Per sottrarsi all’ira del Buglione si danno alla fuga, finendo nelle mani di alcuni loschi figuri che, dopo averli ingrassati come oche, li vendono come schiavi ai saraceni. Diventati assaggiatori del cibo destinato al Saladino, sono ben presto costretti a fuggire e si rifugiano nell’harem del sultano, in cui trovano Clorinda che affida loro un messaggio per il padre: vi sono tutte le condizioni favorevoli per attaccare di sorpresa i saraceni.

Rispediti nel campo mussulmano con il compito di sabotarne le difese, Ciccio e Franco rischiano invece di causare la sconfitta dei Crociati. Per fortuna, un’astuta trovata all’ultimo momento consente loro di rovesciare le sorti dello scontro.

Commento

Tra i migliori della coppia. La sceneggiatura è solamente un pretesto per mettere i due comici alle prese con una delle solite avventure, d’accordo, ma questa è sicuramente una delle loro pellicole meglio costruite. I personaggi e le ambientazioni sono degne di nota e le scene d’azione hanno un che di epico che manca a film seri realizzati nello stesso periodo.

I due comici, poi, danno il massimo, con battute e gag visive azzeccate. Ottimo come sempre il cast di contorno, su cui spiccano i soliti Fiorentini, D’Orsi, Leone e Andronico. (fonte davinotti http://www.davinotti.com)

Curiosità

Uscite all’ estero

 

Titoli all’ estero

Greece (transliterated ISO-LATIN-1 title) Dyo trelloi trelloi stavroforoi
World-wide (English title) The Two Crusaders

Locations

Castello di Ostia, Ostia Antica, Rome, Lazio, Italy

Santa Severa Castle, Santa Severa, Santa Marinella, Rome, Lazio, Italy

Puccio Ceccarelli addestra il gruppo di nuovi crociati (fra i quali ci sono Franco e Ciccio) al Castello di Ostia:

La sede di Goffredo di Buglione durante le scaramucce contro il Saladino è il Castello di Santa Severa (Roma):

Il decrepito castello di Ripafratta, residenza del visconte Ciccio di Braghelunghe (Ciccio) è la Badia della Gloria di Anagni (Frosinone),

Vota la recensione
[Total: 1 Average: 5]

 

Story
1
Actors
1
Music
1
Director
1
Average
  Loading, please wait yasr-loader

 

 

Titolo originale I due crociati
Paese di produzione Italia
Anno 1968
Durata 100 min
Genere commedia
Regia Giuseppe Orlandini
Soggetto Roberto Gianviti
Sceneggiatura Dino Verde, Lucio Fulci, Roberto Gianviti
Produttore Fulvio Lucisano
Fotografia Franco Delli Colli
Scenografia Andrea Crisanti

Interpreti e personaggi

Franco Franchi Franco di Carrapipi
Ciccio Ingrassia Ciccio Visconte di Braghelunge
Janet Agren Clorinda
Fiorenzo Fiorentini Ciccio counselor
Umberto D’Orsi Goffredo di Buglione
Ignazio Leone Biagio
Marco Tulli Fra Giulivo
Nino Fuscagni Riccardo Cuor di Pantera
Gastone Pescucci
Enzo Andronico Man blind in one eye
Fabio Testi

Warrior enlisting Franco and Ciccio
Antonietta Fiorito
Pietro Ceccarelli Tazio
Furio Meniconi ‘Saladino’
Loris Gizzi
Franco Borelli

Rest of cast listed alphabetically:
Biagio Gambini
Omero Capanna

Crusader (uncredited)
Mario Del Vago Cavaliere (uncredited)
Veriano Ginesi Bald Outlaw (uncredited)
Alba Maiolini Peasant of Ripafratta (uncredited)

Doppiatori italiani

Laura Gianoli: Clorinda
Antonio Guidi: Goffredo di Buglione
Paolo Poli: voce narrante

 

FOTO E POSTERS

 

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest